Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Onlywine: il primo vino a solfiti zero

vinoAdesso è possibile: il progetto è frutto di un lavoro impegnativo che ha visto la stretta collaborazione tra i tecnologi alimentari del Dipartimento di Scienze agrarie alimentari e agroambientali dell'Università di Pisa e la nota cantina Fattoria dei Barbi di Montalcino.

Immagine allegata al comunicato stampa.

Il progetto si chiama “ONLYWINE” ed è frutto di un lavoro impegnativo che ha visto la stretta collaborazione tra i tecnologi alimentari del Dipartimento di Scienze agrarie alimentari e agroambientali dell'Università di Pisa e la nota cantina Fattoria dei Barbi a Montalcino, guidata da Stefano Cinelli Colombini. Questo importante sodalizio si è tradotto in realtà con la produzione delle prime bottiglie a solfiti zero presso la tenuta di Montalcino.

E adesso il progetto di produzione di produzione “Onlywine” si prepara a sbarcare sul mercato, con quella che nelle idee dei ricercatori, dovrà diventare produzione continuata nel tempo, che si rivolgerà ai clienti desiderosi di provare un vino senza alcun additivo chimico.

Dal momento che il protocollo “Onlywine” non prevede l'aggiunta di additivi chimici il vino ottenuto può essere consumato anche da soggetti allergici, intolleranti e con regimi dietetici particolari, per esempio i vegani, che adesso potranno quindi concedersi un bicchiere di vino.

Dopo una prima produzione di bianco portata avanti nel 2013 nella cantina sperimentale dell’Università di Pisa, questo progetto ha preso piede grazie all’interesse dimostrato da Stefano Cinelli Colombini che, dopo i primi risultati molto interessanti, ha offerto ai ricercatori le proprie uve rosse per produrre nel 2014 il primo rosso Onlywine e la disponibilità di produrre il vino a livello aziendale, come ha spiegato Angela Zinnai, la professoressa dell’ateneo pisano presso il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agroambientali e docente del corso di Enologia e analisi enologiche del corso di laurea in Viticoltura e Enologia alla stessa università.

(MTV Toscana, comunicato stampa)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

Info Terre di Siena

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Fondazione Musei Senesi: il Chianti