Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

San Lorenzo: hotel spa in Val d'Elsa

Voglia di massaggi, centro benessere, buon cibo e paesaggi d'incanto? Oggi vi raccontiamo la nostra ultima esperienza, i tre giorni trascorsi alla fine del 2012 presso l'hotel Palazzo San Lorenzo a Colle Val d'Elsa.

Innanzitutto il posto si raggiunge molto facilmente: tra indicazioni stradali ben posizionate e navigatori oggi alla portata di tutti (grazie anche a quelli scaricabili facilmente sul proprio telefonino) non ci si può sbagliare. Palazzo San Lorenzo si trova all’interno della cinta muraria e nella parte più antica del borgo medioevale del paese: non ha un parcheggio privato ma si può usufruire di un’area di carico-scarico per depositare i bagagli all’arrivo e alla partenza per poi parcheggiare l’auto lungo la via o in un parcheggio gratuito fuori le mura a circa 200 metri dall’hotel.

Appena varcata la soglia del Palazzo si viene accolti da un ambiente ricercato, elegante per la ricchezza dei particolari, la maestosità delle colonne marmoree che contraddistinguono l’ingresso e la musica di atmosfera. La struttura architettonica dell’hotel richiama il visitatore alle sue origini: ci siamo informati ed abbiamo infatti scoperto che in passato la struttura era uno "Spedale" costruito dalla famiglia Usibaldi per accogliere gli infermi e i pellegrini che percorrevano la via francigena (che nell’antichità collegava Canterbury con Roma). Nel tempo è stato ampliato con una farmacia "spezieria" che distribuiva gratuitamente i farmaci ai più bisognosi. Ora l’ambiente accoglie l’hotel, vari salotti, sale per congressi e meeting, il centro benessere, il ristorante "Sopra le Mura" di cui vi parleremo dopo e il Wine Bar realizzato nell’antica cappella del palazzo. Gli addetti alla reception sono professionali e cordiali e spiegano in modo esaustivo i dettagli del soggiorno.

Prendiamo l’ascensore per raggiungere le camere (abbiamo prenotato una classic ma soggiornato in una superior perchè ci hanno fatto l'upgrade gratuito) e ci ritroviamo a percorrere lunghi corridoi silenziosi e appena apriamo la porta della camera la sorpresa: la stanza è grande, elegante e confortevole con tv lcd, frigo bar con acqua gratuita (di solito si paga anche quella), wifi gratuito per il quale forniscono un codice personale su richiesta. Il bagno è ampio con rifiniture in marmo e dispone di una vasca idromassaggio con doccia. La pulizia è impeccabile. Sul letto troviamo due borse con i nostri accappatoi e ciabattine per poter frequentare il centro benessere (alla fine del soggiorno ciabattine e borsa si possono portare a casa).

Il centro benessere si trova nel seminterrato ed è raggiungibile con l’ascensore, quindi ci si arriva direttamente in accappatoio e ciabatte: ottimo, ci siamo andati di corsa infatti! Il personale ci accoglie con cordialità e ci spiegano come poter usufruire dei trattamenti al meglio. Ci fanno compilare un questionario per verificare eventuali problemi di salute non compatibili con alcuni servizi e ci forniscono di una clip personalizzata col numero di stanza per riconoscere i nostri accappatoi da quelli degli altri ospiti. Il percorso benessere inizia con una sala relax dove poter sostare su lettini sorseggiando una tisana rilassante, un succo di frutta o mangiare della frutta fresca. Ci si può rilassare anche leggendo libri e riviste disponibili in più lingue. Seguono il bagno turco, la sauna, la doccia emozionale e la vasca con vari getti idromassaggio. Anche qui la musica di atmosfera concilia il rilassamento. Sono inoltre disponibili e prenotabili altri tipi di trattamento: massaggi, manicure, docce abbronzanti ecc… Noi in particolare abbiamo provato due tipi di massaggi: massaggio alle candele e massaggio rilassante in cabina di coppia. Entrambi magnifici ed eseguiti da personale qualificato.

E dopo una sauna ed un massaggio, giunge rapidamente l'ora e la voglia di un'ottima cena. Il Ristorante "Sopra le Mura" è stato ricavato dalla ex chiesa del Palazzo ed è elegante e raffinato. Dobbiamo dire che il menù non è molto vasto ma i piatti sono molto ricercati, abbondanti e adattati ai prodotti tipici della zona.

Abbiamo provato varie specialità di carne e di pesce, quelli che si sono piaciuti di più e che quindi consigliamo sono: come antipasto la cipolla caramellata con olio al tartufo e fonduta al parmigiano e il sandwich di salmone e branzino marinato agli agrumi con pesto di rucola, come primi i pici ai frutti di mare e zeste di limone su crema di zucca gialla (per chi non è toscano o non sapesse cosa sono, i pici sono una tipologia di spaghetti grossi e consistenti, spianati a mano, di farina di grano tenero; sono un prodotto tipico del senese meridionale) e gli gnocchi gratinati con porcini e rucola, come secondo le rosette di maiale in salsa di mele e zenzero e dell'ottimo coniglio ripieno di funghi porcini e castagne. Una segnalazione speciale per un dolce: strepitoso il tortino di mele e zenzero su crema pasticcera. La carta dei vini è buona e propone un’ampia scelta.

Una nota: ad eccezione delle fotografie dei piatti che abbiamo mangiato, tutte le altre non le abbiamo scattate noi perchè non avevamo l'attrezzatura fotografica dietro (è stata una tre giorni improvvisa) per cui le immagini che vedete le abbiamo chieste una volta tornati a casa direttamentevia al responsabile dell'hotel che ce le ha gentilmente inviate via mail.

La colazione viene servita nel Giardino d’Inverno, zona molto ampia e divisa in due sale. Il tetto di quella più grande è di vetro. La colazione è internazionale e molto ricca. Unico neo da noi riscontrato è la mancanza sul tavolo di un contenitore dove depositare i residui della colazione come le cartine dello zucchero o del tè consumati.

Durante la giornata si può inoltre usufruire del Wine Bar Caffè San Lorenzo dove si possono trovare spuntini o si può sorseggiare un aperitivo, un tè o un buon vino toscano.

Il nostro giudizio alla fine del nostro soggiorno è ottimo! Palazzo San Lorenzo è un luogo adatto per rilassarsi, farsi coccolare, mangiare buon cibo e bere ottimo vino nel cuore della Toscana. Perfetto per fuggire dalla quotidianità anche per pochi giorni, per ritrovare sé stessi o visitare i luoghi incantevoli della Val d'Orcia che, spostandosi qualche chilometro a sud-est, è davvero a pochi passi.

L'hotel Palazzo San Lorenzo si trova a Colle Val d'Elsa (provincia di Siena) in via Gracco del Secco, 113 (telefono: 0577/923675 - sito internet: www.palazzosanlorenzo.it).

(ToscanaGo, 8 gennaio 2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video sulla Val d'Elsa realizzato da Fondazione Musei Senesi:

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trova il video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Provati da ToscanaGo: legenda voti


I ristoranti Provati da ToscanaGo sono quelli nei quali abbiamo trovato prodotti di qualità, locali o comunque tipici/dop/presidi slow food. I prezzi indicativi vanno da (20-25 euro a persona) a €€€€€ (oltre 100 euro a persona) in base alla fascia di prezzo e da GO a GOGOGOGOGO in base a quanto vale la pena andare a provare un posto. ATTENZIONE: un singolo GO non significa insufficiente, tutti i posti da noi segnalati valgono almeno un bel 7 in pagella e chi merita meno non sarà mai inserito tra i Provati da ToscanaGo:
GO: 7
GOGO: 8
GOGOGO: 9
GOGOGOGO: 10
GOGOGOGOGO: 10 e lode

Info Terre di Siena

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Sagre e feste di paese in Toscana

Fondazione Musei Senesi: il Chianti