Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Artimino: 10 giorni di arte, visite guidate e cucina rinascimentale

La Ferdinanda protagonista della Settimana della cultura toscana "Coolt": venerdì 10 alle ore 18 il vernissage della mostra del pittore olandese Huisman e ogni giorno villa aperta e un piatto mediceo in carta al ristorante Biagio Pignatta.

Visite guidate alla Villa dei Cento Camini, una mostra dell'artista olandese Wessel Huisman e ogni sera un piatto rinascimentale al ristorante Biagio Pignatta: è con questo ventaglio di proposte che Artimino partecipa a Coolt, la Settimana della cultura toscana in programma da giovedì 9 a domenica 19 ottobre.

Le visite alla Villa La Ferdinanda, un tempo residenza di caccia del Granduca e oggi patrimonio mondiale dell'Umanità UNESCO, sono in programma tutti i giorni, mentre l'appuntamento con l'arte internazionale è per venerdì 10 ottobre dalle ore 18 in poi all'hotel Paggeria Medicea, con il vernissage della mostra "The law of perspective" del pittore olandese Wessel Huisman curata da LINEA Spazio Linea Arte Contemporanea, sede stabile di Florence Biennale.

Sarà l'occasione per un aperitivo con il vino di Artimino e per ascoltare musica dal vivo.

Al ristorante Biagio Pignatta, invece, la chef Michela Bottasso metterà in carta un diverso piatto rinascimentale – a partire dall'anatra all'arancia, tra i cavalli di battaglia del menù del locale – per ognuna delle giornate della Settimana della cultura.

(ToscanaGo, 7 ottobre 2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Prato

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU