Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Pistoia Blues 2013

Da Ben Harper a Steven Wilson, da Robert Cray a Robben Ford: la 34a edizione del festival nato nel lontano 1980 si preannuncia effervescente. Tra i nomi italiani Federico Zampaglione e Mario Donatone.

Nato nel 1980 il Pistoia Blues Festival è stato il primo festival italiano dedicato alla musica blues. Alla prima indimenticabile edizione parteciparono leggende internazionali come B.B. King, Fats Domino, Andy J. Forest, De Funkt, Dizzy Gillespie, Queen Ida, Mighty Joe Young, Muddy Waters, Alan White e gli italiani Roberto Ciotti, Pino Daniele e Guido Toffoletti.

Nel corso degli anni si sono alternati sul palco del Pistoia Blues Festival artisti del calibro di Bo Diddley, John Lee Hooker, Sam Moore, Otis Rush, Rufus Thomas, Johnny Winter, Ron Wood dei Rolling Stones. Il festival si è poi evoluto ampliando il proprio range musicale fino ad includere generi paralleli come il solu e il jazz, portando a Pistoia un campionario infinito di musicisti: da Bob Dylan a David Bowie, da Chuck Berry a Frank Zappa, da Jimmy Page a Buddy Guy, fino a Pat Metheny, Carlos Santana, Van Morrison, Lou Reed, Joe Cocker, Skunk Anansie e moltissimi altri, anche italiani, come Franco Battiato e Zucchero.

La 34a edizione del Pistoia Blues Festival si svolgerà dal 3 al 7 luglio 2013.

La manifestazione 2013 sarà inaugurata il 3 luglio dal grande Ben Harper in coppia con Charlie Musselwhite, con la presentazione del nuovo lavoro discografico a quattro mani Get Up!

Il 4 luglio suoneranno The Black Crowes: Chris Robinson (voce), Rich Robinson (chitarra), Steve Gorman (batteria), Sven Pipien (basso), Adam MacDougall (chitarra e voce) e Jackie Green (chitarra).

Venerdì 5 luglio suoneranno prima i Van Der Graaf Generator, gruppo progressive inglese, e poi il solista Steven Wilson, leader psichedelico dei Porcupine Tree.

Il 6 luglio sarà la volta dei Beady Eye di Liam Gallagher e soci, la band nata nel 2009 dalle ceneri degli Oasis che si erano sciolti a seguito dell'allontanamento di Noel Gallagher: Liam Gallagher (voce), Gem Archer (chitarra), Andy Bell (chitarra), Chris Sharrock (batteria) e Jay Mehler (basso).

Domenica 7 luglio ci sarà la serata conclusiva: apriranno Federico Zampaglione e Mario Donatone con il loro nuovo progetto blues Buzz e poi seguiranno il cantante e chitarrista blues statunitense Robert Cray, il jazzista Robben Ford e infine Lucky Peterson, virtuoso dell’organo Hammond.

(ToscanaGo, 17 maggio 2013. Scopri dove Mangiare e dormire a Pistoia e dintorni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Comune di Pistoia

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU