Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

La Corsa degli Zombi 2015: vince Stefano Pedonesi

La Corsa degli ZombiLa prima edizione della gara podistica più folle della Toscana, svoltasi domenica 20 settembre 2015 a Buggiano (Pistoia), è stata vinta da Stefano Pedonesi (dell'associazione sportiva dilettantistica Lucca Marathon, con lo scaramantico pettorale numero 13) che si è imposto sui 5 giri del circuito cittadino con il tempo di 42'54'' e due sole "infezioni zombie" sulla distanza degli 8,1 chilometri.

Marchi e loghi di proprietà dei rispettivi autori.

LA CORSA DEGLI ZOMBI: www.lacorsadeglizombi.it.

Secondo posto per Luca Rovai (numero 36), anche lui con due "infezioni zombie" ma a ben 6 minuti di distacco. Terzo gradino del podio per Lorenza Lunardi (numero 31), giunta praticamente in tandem con Rovai e anche lei con 2 "infezioni zombie".

La Corsa degli Zombi, Edizione I: Stefano Pedonesi, vincitore assoluto.

Disciplina principale delle Zombiadi (una sorta di olimpiadi degli zombi), La Corsa degli Zombi è stata la prima zombirun (o zombierun) della Toscana ed ha visto Grande affluenza di pubblico lungo le stradine di Buggiano, assiepato sul posto per godersi la novità della gara e la particolarità delle sue regole con l'obiettivo, per i corridori, non solo di giungere primi al traguardo ma di arrivarci con meno penalità possibili cercando quindi di evitare gli zombi nascosti lungo il percorso e di recuperare l'antidoto presso una "postazione biomedica" nascosta dagli organizzatori in una stradina laterale del tracciato di gara.

Questi gli altri premi assegnati: vincitrice morale della corsa non competitiva Barbara Disperati (pettorale numero 42), giunta al traguardo con due sole "infezioni zombie"; miglior zombi Sonia Quarta per l'impegno nella realizzazione del trucco (fatto in casa) e per essersi portata in giro per tutta la durata dell'evento (corsa competitiva e non competitiva) gli accessori consistenti in una sacca di sangue infetto con relativa flebo; miglior truccatrice di zombi Sabrina Casini per l'estremo realismo del trucco e i colori intensi utilizzati.

L'Unione Nazionale Veterani dello Sport - Pistoia (Sezione Celina Seghi) ha infine premiato con medaglia e attestato ufficiale Alice Sodini, classe 2006, quale atleta più giovane della giornata sportiva, premio che ha l'obiettivo di tenere vivo lo spirito e i valori che da sempre contraddistinguono l'associazione: passione per lo sport, fratellanza, lotta al doping e alla violenza nello sport con un particolare messaggio di etica sportiva rivolto alle giovani generazioni.

I vari premi sono stati offerti dal main sponsor Decathlon di Massa e Cozzile (coppe), dalla gioielleria Arte Orafa Pontevecchio di Buggiano (due orologi), dalla libreria Vezzani di Montecatini Terme (libri), da Cinears di Buggiano (film in dvd), da erboristeria Girasole c/o Centro Commerciale Ipercoop (integratori).

Appuntamento quindi al 2016 per la seconda edizione della corsa più pazza della Toscana alla quale si spera parteciperanno sempre più concorrenti desiderosi di mettersi alla prova in questo evento sportivo a metà strada tra la corsa podistica vera e propria ed un evento fantasy horror che ha comunque divertito anche i più piccoli: numerosi sono stati i bambini accorsi per farsi truccare e qualcuno ha anche voluto partecipare alla gara non competitiva insieme, ovviamente, ai genitori.

La Corsa degli Zombi (www.lacorsadeglizombi.it) è una manifestazione sportiva organizzata da A.S.D. Toscana Sport Avventura facente parte del più ampio progetto fantasy horror "Zombiadi" (www.zombiadi.it) ideato da Marco Bonaccorsi e Andrea Gervasi.

(Le Zombiadi, comunicato stampa 21 settembre 2015)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Comune di Pistoia

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU