Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Vapori di Birra: la cervogia geotermica

E' il primo birrificio artigianale italiano che sfrutta come energia primaria il calore della terra e si trova proprio a Sasso Piano, frazione del comune di Castelnuovo di Val di Cecina famosa per le fumarole e le sorgenti di acqua termale. Tre le etichette iniziali: Geyser, Magma e Sulfurea.

AGGIORNAMENTO 2015: Vapori di Birra sarà presente all'Expo 2015!

Vapori di Birra sorge a pochi chilometri da Larderello, dove dagli anni Ottanta l'uomo sfrutta il calore proveniente dai soffioni boraciferi per la produzione di energia: è stata proprio questa, probabilmente, la scintilla che ha generato l'idea di produrre una birra in maniera ecologica, usando la geotermia per una produzione artigianale di qualità.

Al momento la capacità produttiva è di circa 70mila litri annui con potenzialità di raddoppio e le birre "in cantiere" sono tre: la bionda Geyser (una pale ale realizzata con il 100% di malto d’orzo, caratterizzata da schiuma bianca fine e persistente e da sentori di pompelmo), Magma (american strong ale ambrata doppio malto) e Sulfurea (una weiss in stile bavarese).

Vapori di Birra oltre ad essere un birrificio artigianale che produce e vende sul mercato è anche un vero e proprio brew pub, ossia un locale dove la birra prodotta in proprio viene servita direttamente ai clienti: un vero e proprio pub dove degustare la prima birra geotermica italiana accompagnandola con formaggi, salumi ed altri prodotti alimentari locali.

Vapori di Birra (pagina Facebook) si trova in via dei Lagoni, 25 in località Sasso Piano, frazione del comune di Castelnuovo di Val di Cecina (Pisa).

(ToscanaGo, 9 aprile 2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Pisa

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU