Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Colori di Primavera 2017

fioriSabato 22 e domenica 23 aprile arriva a Pisa la nuova fiera mostra mercato ad ingresso gratuito che avrà luogo, nella sua prima edizione, tra gli Arsenali Repubblicani ed il parco della Cittadella: giardinaggio, enogastronomia e artigianato.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Un evento nuovo, che nasce allo scopo di celebrare il risveglio della natura riscoprendo piante dai profumi inebrianti e la rustica bellezza dei prodotti artigianali che riporteranno indietro nel tempo.

I grandi potranno perdersi tra più di 40 stand che riguarderanno il giardinaggio, l’enogastronomia e l’artigianato, mentre i più piccoli avranno modo di riscoprire i giochi di legno ed appassionarsi alla Lego, i mattoncini colorati più famosi al mondo.

All’esterno ci saranno anche gli street-food che potranno soddisfare le voglie di coloro che decideranno di godersi un picnic primaverile.

Inoltre in questa fiera dedicata alla primavera non potranno mancare i giochi all'aria aperta che si terranno nel parco comunale della Cittadella, a pochi passi dagli Arsenali, e proprio qui vi sarà il fiore all’occhiello della manifestazione, una vera mongolfiera su cui i più temerari potranno salire per avventurarsi in una breve, ma intensa, ascesa verso il cielo.

Lo scautismo è un movimento mondiale che ha lo scopo di formare fisicamente, moralmente e spiritualmente i giovani con un metodo educativo fondato sul volontariato e sull'"imparare facendo" attraverso attività all'aria aperta per questo saranno ospiti dell’evento i ragazzi del gruppo scout Pisa 2, che sabato 22 pomeriggio intratterranno i bambini e coglieranno l’occasione per raccogliere fondi per il loro autofinanziamento.

Il luogo ideale di una simile manifestazione che intreccia passato e presente non poteva che essere gli antichi Arsenali Repubblicani da poco ristrutturati, che in passato hanno avuto un ruolo di rilievo nella vita della città. Le prime informazioni su questa struttura risalgono al Duecento, quando fu destinata alla costruzione e riparazione di imbarcazioni, mentre Pisa era all’apice dello splendore come repubblica marinara, dopo di che, intorno al Cinquecento, fu sede del primo orto botanico universitario al mondo e durante la seconda guerra mondiale vi fu edificata una caserma della cavalleria e quindi venne quasi distrutta dai bombardamenti.

L'iniziativa è di pubbli-eventi, una giovane associazione toscana fondata allo scopo di promuovere luoghi e cultura del territorio, e che in questa occasione mira a creare un momento di socializzazione esaltando valori della nostra terra e del nostro passato.

Insomma...un evento da vivere in e con tutti i sensi!

(Colori di Primavera, comunicato stampa)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Pisa

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU