Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

VolterraGusto 2016

Tartufo bianco ed eccellenze del territorio inaugurano a Volterra l'autunno del gusto toscano sabato 22 e domenica 23 ottobre e ancora da sabato 29 ottobre a martedì 1° novembre: fra le tante novità in calendario una gara ciclistica fra i vigneti del volterrano, la "Notte del bianco" con degustazioni all'interno dei musei cittadini e visite guidate alle tartufaie della zona. Ai programmi televisivi RAI "A conti fatti" e "Gustosa Estate" il prestigioso Premio Letterario Jarro.

Immagine allegata al comunicato stampa.

Sabato 22 e domenica 23 ottobre, e ancora da sabato 29 ottobre a martedì 1° novembre (ore 10-20) si rinnova l'appuntamento con VOLTERRAGUSTO (www.volterragusto.com), manifestazione ormai da anni punto di riferimento nella promozione delle eccellenze enogastronomiche toscane.

Protagonista presso le Logge del Palazzo Pretorio in Piazza dei Priori sarà come sempre la XIX MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO, che renderà possibile conoscere uno dei prodotti più pregiati del volterrano. Accanto al tartufo bianco l'ormai immancabile corredo di specialità del territorio e non solo, tra vino, olio, formaggio, salumi e cioccolato raccontati da chi li produce.

A celebrare il matrimonio fra specialità agroalimentari e bellezze architettoniche, suggellando un connubio che farà cornice degli spazi espositivi alcuni degli scorci più suggestivi della città, anche iniziative come: GUSTI NOSTRANI, tuffo nei sapori della Filiera Corta del Volterrano nel bellissimo Chiostro della Pinacoteca Civica di Palazzo Minucci Solaini; l'area CIOCCOLATO E DOLCI nella Saletta Via Turazza; lo SPAZIO DEGUSTAZIONI allestito nelle storiche cantine di Palazzo Viti.

Fra le novità di questa edizione "DI VIGNA IN VIGNA", escursione ciclistica amatoriale tra i vigneti di Volterra in collaborazione con l'associazione Volterra Bike (domenica 23 ottobre); la NOTTE DEL BIANCO, con degustazioni a ingresso gratuito all'interno del Museo Guarnacci, della Pinacoteca Civica e di Palazzo dei Priori, che ospiterà anche la mostra dell'artista Fabio Calvetti (domenica 30 ottobre dalle ore 21,30 alle ore 24,00); le VISITE IN TARTUFAIA in compagnia dai tartufai volterrani (domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre – prenotazione c/o l'ufficio turistico di Volterra 0588.86099).

E ancora divertimenti iniziative per tutta la famiglia come l'esibizione in Piazza dei Priori del GRUPPO STORICO, SBANDIERATORI E MUSICI CITTÀ DI VOLTERRA (martedì 1 novembre, ore 15.30) e l'attesissimo PALIO DEI CACI VOLTERRANI (domenica 23 ottobre, ore 15.30), sfida inserita nell'albo regionale delle "rievocazioni storiche" organizzata in collaborazione con il Comitato delle Contrade Città di Volterra e l'Associazione Pecorino delle Balze Volterrane e lungo il percorso di Via Franceschini una forma di formaggio nel minor tempo possibile.

Momento fra i più attesi della manifestazione la consegna del PREMIO LETTERARIO JARRO (domenica 30 ottobre, ore 18, Sala del Maggior Consiglio di Palazzo dei Priori), destinato a chi in ambito professionale si sia distinto nella divulgazione della cultura della buona tavola: a riceverlo quest'anno le trasmissioni RAI "A CONTI FATTI" e "GUSTOSA ESTATE" (rubrica di approfondimento di Uno Mattina Estate), con presenza di presentatori ed autori. Ospite d'onore RUBINA RUVINI, vincitrice del "Premio Giovane Jarro" 2016.

Il tutto sarà preceduto dal primo PREMIO IL TARTUFAIO, riconoscimento da parte dell'associazione Tartufai al tartufaio più longevo, e dalla presentazione del libro "Val di Cecina, storie, colors, tastes" di Claudio Mollo.

In calendario si segnalano anche la mostra fotografica "MEDIOEVALI PER UN GIORNO" a cura di Dante Ghilli, allestita presso gli Scantinati della Pinacoteca, e quella di pittura "INITIUM" - DAL SOGNO ALLA REALTÀ", di Giovanni Cecchini per il Movimento Shalom ONLUS, con raccolta fondi a sostegno delle popolazioni terremotate del Centro Italia (vernissage domenica 30 ottobre con degustazione di prodotti tipici).

Insomma, davvero tanti motivi per trascorrere giorni di piacere e relax all'insegna dei sapori di uno dei territori più ricchi di Toscana avvolti in una cornice unica come solo Volterra è in grado di regalare. Per aggiornamenti ed informazioni relative al programma sarà sempre possibile consultare il sito www.volterragusto.com (mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), o contattare il Consorzio Turistico "Volterra, Valdicecina," allo 0588-86099 (mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). FB: https://www.facebook.com/VOLTERRAGUSTO/?fref=ts

VOLTERRAGUSTO è un evento organizzato da Associazione Tartufai dell'Alta Vali Cecina e Comune di Volterra in collaborazione con la Regione Toscana (contributo della LR 50/95), la Fondazione e Cassa di Risparmio di Volterra, la Camera di Commercio Pisa, la Fisar – Delegazione storica di Volterra, il Club Unesco Volterra, l'Associazione Pecorino delle Balze Volterrane, l'Ufficio Turistico Comunale, la Pro-Volterra, Slow Food, il Comitato delle Contrade città di Volterra, l'Associazione Vignaioli Volterra, GF GIAN e altre associazioni cittadine.

(VolterraGusto, comunicato stampa 12 settembre 2016)

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Pisa

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU