Contenuto Principale

Crazyrun: i premi 2014

I riconoscimenti di questa seconda edizione saranno 7 coppe artigianali fatte con pezzi originali di motori: pistoni, frizioni, freni a disco ed ingranaggi saldati insieme ad una targhetta incisa a mano. Le coppe più interessanti, oltre naturalmente a quella per il vincitore assoluto, andranno al team più pazzo e determinato (premio Crazy Team) e al miglior travestimento (premio Crazy Camouflage).

Mancano ormai pochi giorni alla partenza e l'entusiasmo tra i crazyrunner è alle stelle: il 24 maggio 2014 è sempre più vicino e il briefing ufficiale ha già rivelato ai team partecipanti alcune novità di quest'anno, a partire dalla regola della "regolarità", introdotta per evitare comportamenti spericolati.

Gli organizzatori hanno inoltre annunciato i premi di questa seconda edizione:

  • Primo team classificato
  • Secondo team classificato
  • Terzo team classificato
  • Premio Crazy Team
  • Premio Classic CrazyCar
  • Premio Crazy Camouflage
  • Premio Luxury Paint

I primi tre premi saranno assegnati in base all'ordine di arrivo reale, secondo regole e penalità previste dal Regolamento ufficiale 2014.

Il Crazy Team è forse il premio piu ambito: è il riconoscimento per il "vero" Crazyrunner, un tributo al team che nel corso della Crazyrun si è più distinto per pazzia, intraprendenza e determinazione. Il premio Crazy Team viene deciso da una giuria interna.

Il premio CrazyClassicCar è anch'esso deciso dalla giuria Crazyrun: possono vincerlo tutte le auto storiche o d'epoca e viene assegnato al team che si è distinto di più a bordo di una di esse.

Crazy Camouflage è il premio attribuito in base all'abbigliamento dei concorrenti: camouflage significa infatti "travestimento" e il premio andrà al team che lo meriterà di più in base al travestimento personale e dell'auto, che può essere anch'essa decorata a tema.

Infine il premio Luxury Paint: esso viene offerto da uno degli sponsor della Crazyrun, Carrozzeria Autostile, leader in Italia nel settore delle modifiche estetiche delle auto. Il vincitore del premio, assegnato in base lla bellezza pura dell'auto, sarà deciso da Carrozzeria Autostile, cui appartiene il marchio.

Sulla targhetta di ogni premio è stato lasciato uno spazio libero dove, dopo la consegna del riconoscimento, sarà fatto incidere il nome del team vincitore del relativo premio.

(ToscanaGo, 18 maggio 2014)

Web Soft