Contenuto Principale

CarraraFiere 2015: aumenta numero e qualità degli eventi

Il calendario propone venti manifestazioni con grandi debutti e ritorni importanti. Apertura il 4 gennaio con l'esposizione nazionale canina. Si proseguirà con Tour.it e SEATEC. Grande impegno per Carrara SHOW e il ritorno di Carrara Marmotec con un'edizione speciale collegata all'EXPO.

In una fase in cui la congiuntura economica, tanto a livello nazionale quanto internazionale, non sembra offrire grandi certezze per il rilancio degli investimenti in promozione e marketing, CarraraFiere prosegue con grande impegno la sua attività di organizzatore di manifestazioni nei padiglioni di sua proprietà, dove sono ospitati anche numerosi eventi curati da privati. È un impegno complesso che, in un contesto sicuramente non facile, ha portato comunque a definire per il 2015 un calendario di eventi sempre di alto livello qualitativo fra i quali spiccano nuove manifestazioni e conferme importanti che sottolineano la volontà di investire per introdurre novità rafforzando ulteriormente le manifestazioni in calendario da tempo (tutte aggiornate costantemente sul sito www.carrarafiere.it).

Nel 2015 saranno ben venti le manifestazioni che saranno ospitate nel complesso di CarraraFiere (due in più rispetto al 2014), dieci delle quali organizzate direttamente, mentre l'altra sarà curata da organizzatori esterni.

"Credo che il nostro lavoro di consolidamento e ricerca di nuovi eventi, sia stato premiato dai risultati – ha detto il presidente di CarraraFiere, Fabio Felici presentando alla stampa il calendario delle manifestazioni che si svolgeranno nel 2015 all'interno del complesso di CarraraFiere – e, anche in un momento di difficoltà perdurante per la nostra economia, siamo riusciti a confermare le manifestazioni di lungo corso alle quali si aggiungono novità assolute oltre al ritorno di CarraraMarmotec che nel 2015 terrà una special edition legata all'EXPO. Fra le novità assolute dobbiamo mettere Carrara Show, il primo Festival dei Giochi e del Fumetto che stiamo organizzando assieme a un team di specialisti oltre al primo Salone del Modellismo. Anche per il 2015 abbiamo puntato a valorizzare le fiere ad alta specializzazione incrementando i rapporti con nuovi potenziali organizzatori che possono utilizzare al meglio le caratteristiche del nostro complesso espositivo. È un work in progress che ci consente di sfruttare al meglio sia le competenze che abbiamo maturato sia la collocazione strategica di CarraraFiere. Per questo – ha concluso Felici – dobbiamo considerare il programma degli eventi suscettibile di variazioni in positivo perché stiamo lavorando alla definizione di alcuni nuovi appuntamenti".

Il complesso, infatti, con la sua attività rappresenta un'area molto vasta dell'Italia centrale con un ruolo specifico coinvolgendo nelle sue manifestazioni specializzate settori importanti dell'economia locale e nazionale, dal marmo alla nautica, dalla ristorazione al turismo fino all'automobilismo e garantendo ricadute di assoluto rilievo per il territorio in tutte le stagioni dell'anno.

Appuntamento di apertura del calendario 2015 sarà l'Esposizione Nazionale Canina che si terrà domenica 4 gennaio in vista di Tour.it, il 13° Salone del turismo itinerante e sostenibile, in programma dal 22 al 25 gennaio per il quale già si prevede una presenza molto importante di visitatori che ammireranno camper, caravan e attrezzature e scelgono le coste del Tirreno per la prima escursione dell'anno utile per conoscere il territorio oltre che per valutare i mezzi e i prodotti che caratterizzeranno la stagione turistica.

Fra le manifestazioni organizzate direttamente da CarraraFiere, seguirà SEATEC la 13° rassegna internazionale di tecnologie, subfornitura e design per imbarcazioni yacht e navi (dal quattro al sei febbraio), evento di riferimento per gli operatori della nautica e dei servizi collegati, che si tiene in contemporanea con Compotec (settima edizione), che promuove i compositi e le tecnologie correlate, con uno spazio importante dedicato a YARE (Yachting After Sales and refit Exhibition), che ospita un segmento importantissimo nel settore della nautica: il refitting delle imbarcazioni.

Il calendario del mese di febbraio proseguirà con Expo Elettronica, fiera dell'elettronica professionale e di consumo (14 e 15 febbraio) e vedrà, in contemporanea, un debutto assoluto: il Salone del modellismo aereo, auto, navale, ferroviario e militare, sia statico sia dinamico, con ampia presenza di attrezzature e prodotti per il modellismo.

Dal 22 al 26 febbraio due appuntamenti che interessano da anni il mondo della balneazione e dell'ospitalità: Balnearia (16 Salone professionale delle attrezzature balneari, outdoor design e benessere) e, in contemporanea, Tirreno CT, la storica mostra convegno dell'ospitalità (ormai alla trentacinquesima edizione) anticipando così la stagione turistica con le novità per ristoranti, alberghi, spiagge, ma anche centri di aggregazione e del tempo libero.

Il mese di aprile riproporrà per il weekend dell'11 e 12, Viva la terra! (secondo salone dell'agricoltura, orti, giardini e vita in fattoria) e si chiuderà con tre appuntamenti che si svolgeranno dal 24 aprile al 3 maggio, e che tradizionalmente richiamano il grande pubblico: TUTTOCASA (33° edizione) con ANTIQUAMENTE (mostra dell'antiquariato, modernariato, brocantage) e Giorni D'Arte (mostra d'arte contemporanea che celebra la quinta edizione).

Gli eventi curati direttamente da CarraraFiere toccheranno un picco importante nei mesi di maggio e giugno. Dal 30 maggio al 2 giugno, infatti, è in programma Carrara SHOW il primo Festival dei Giochi e del Fumetto, un evento che può collocarsi tra le manifestazioni di maggiore rilievo nel campo del fumetto, gioco, videogame, cosplay, new-media e i tanti settori affini con l'obiettivo di creare sinergie preziose con le imprese e le associazioni, dando ospitalità a un fenomeno culturale e di costume che riesce ad attrarre un grande pubblico di appassionati delle attività più svariate.

CARRARA 2015 Marmotec Expo Edition – 33° Fiera Internazionale di Marmi, Tecnologie e Design, sarà, a sua volta, l'evento che è destinato a portare, dal 18 al 21 giugno, l'attenzione internazionale sul distretto toscano del marmo e sul grande patrimonio di cultura, conoscenze, manualità e capacità imprenditoriali che caratterizzano da sempre un territorio che ha legato la sua storia alle cave e alla lavorazione del marmo. Il collegamento con EXPO2015 e la scelta della Regione Toscana di puntare sul marmo come una delle eccellenze da valorizzare nell'ambito dell'esposizione consentirà di dare vita a un'edizione per la quale si sta già lavorando da mesi con l'obiettivo di realizzare un evento assolutamente unico che punterà, oltre che sul marmo, anche sulle altre eccellenze del territorio (cultura, paesaggio, food) e si svolgerà nel complesso di CarraraFiere nelle ore serali coinvolgendo le aziende per business e visite guidate.

Al termine del periodo estivo che vedrà protagonista Septemberfest assieme a Tutti in Fiera (26 agosto – 12 settembre con date da confermare), il calendario degli eventi organizzati direttamente da CarraraFiere proseguirà con 4x4Fest, il Salone nazionale dell'auto a trazione integrale ( 9 -11 ottobre) che rappresenta la manifestazione italiana di riferimento per fuoristrada e accessori e diventa appuntamento per tante migliaia di appassionati che la considerano il più importante momento di informazione tecnica oltre che sede di eventi spettacolari per il mondo dei motori. La serie di eventi firmati CarraraFiere si concluderà con Bimbi in Festa (salone dedicato ai bambini il 17 e 18 ottobre) e Mondo Pesca e Mondo Caccia (in contemporanea dal 20 al 22 novembre), saloni specializzati che richiamano tanti professionisti ma anche appassionati sportivi e curiosi che rappresentano una sterminata platea di praticanti.

Il Festival dell'Oriente e Arti Marziali (dal 30 ottobre al 2 novembre la sesta edizione) sarà ancora appuntamento per un pubblico sempre più vasto ed entusiasta che ha fatto di questo evento, nel quale coesistono tanti sport e culture da approfondire, un appuntamento ormai imprescindibile.

CarraraFiere propone dunque, anche per il 2015, un calendario di manifestazioni ricco di novità ma, è bene sottolinearlo, continua a lavorare per la realizzazione di nuovi eventi rilanciando anche l'utilizzo delle strutture per accogliere spettacoli, meeting internazionali e congressi che raduneranno una platea di carattere internazionale.

(CarraraFiere - Lorenzo Marchini, comunicato stampa 23 dicembre 2014)



Visualizzazione ingrandita della mappa

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU