Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Pietrasanta: enoteca Marcucci sfrattata. Chiude?

L'Arcidiocesi, proprietaria dei locali, ottiene ragione anche in secondo grado

La Corte di Appello di Firenze conferma quanto stabilito dal giudice di primo grado del Tribunale di Viareggio: l'enoteca Marcucci, uno dei locali più famosi della Versilia, dovrà restituire l'immobile al proprietario (l'Arcidiocesi) e traslocare: oltre centomila bottiglie tra cui preziosi pezzi ormai quasi unici al mondo (come un Krug del 1964 valutato oltre 10 mila euro) dovranno presto trovare una nuova "casa".

Condividi

Incredulo il titolare del ristorante, Michele Marcucci, che dovrà ora decidere se chiudere per sempre un'enoteca storica dove hanno cenato personaggi molto noti (all'enoteca Marcucci hanno cenato tra gli altri lo scultore colombiano Fernando Botero, lo stilista Giorgio Armani, Renato Zero, lo scrittore inglese Ken Follett, il premio nobel per la letteratura Jorge Mario Pedro Vargas Llosa) oppure affrontare un trasferimento molto difficile ed anche costoso dato l'alto valore delle bottiglie che si trovano nella cantina.

Quello che è certo è che, se non ci sarà più l'enoteca Marcucci, Pietrasanta perderà sicuramente uno dei suoi locali più preziosi che nel corso degli anni ha saputo tener alto in Versilia la fama della cucina toscana e non.

(ToscanaGo, 17 gennaio 2013)


Oliviero Toscani all'enoteca Marcucci:

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trova il video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Lucca

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Spiaggia della Lecciona (Viareggio)