Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Carnevale di Viareggio 2017

Il triplice colpo di cannone è il segno inequivocabile che a Viareggio inizia il grande spettacolo delle macchine allegoriche. Come per magia i giganteschi mascheroni prendono vita tra movimenti, musica e balli. Uno spettacolo sempre nuovo, affascinante, emozionante e molto coinvolgente che stupisce il pubblico di ogni età. Frutto di una tradizione artistica e culturale che Viareggio custodisce da 144 anni.

Dal 1873 il Carnevale di Viareggio è la fabbrica italiana delle emozioni e del divertimento. Ogni anno lo spettacolo delle sfilate dei giganti di cartapesta coinvolge il pubblico in un mese di grandi festeggiamenti. Sfilate sul Lungomare, baccanali notturni nei rioni, veglioni, spettacoli pirotecnici, rassegne teatrali, eventi, appuntamenti culturali e manifestazioni sportive mondiali sono il programma di un febbraio straordinario che solo Viareggio offre. Il momento più atteso è quello dei Corsi Mascherati in programma il 5, 12, 18, 26 e 28 febbraio. Cinque eccezionali occasioni per poter ammirare le straordinarie macchine allegoriche realizzate dagli artisti viareggini e lasciarsi coinvolgere dal brio delle maschere, dalle musiche, e dalla bellezza del più grande spettacolo al mondo nel suo genere.

Il manifesto di Giorgio Michetti

Una maschera nera sugli occhi, una manciata di coriandoli che diventano quasi lentiggini, delle strisce filanti che paiono riccioli, due grandi e sensuali labbra che recitano: “Carnevaliamo a Viareggio”. Ecco il manifesto del Carnevale di Viareggio 2017, firmato dall’artista Giorgio Michetti, 104 anni a dicembre, che promuoverà i prossimi Grandi Corsi Mascherati in programma le domeniche 5 e 12, sabato 18, domenica 26 e martedì grasso 28 febbraio. “Questo manifesto – spiega l’artista Giorgio Michetti – vuole uscire dagli schemi tradizionali e rappresentare Viareggio nelle sue due anime: quella sensuale e femminile dell’estate, quella divertente e intrigante del Carnevale. La grande bocca rossa, al centro del manifesto, è come se pronunciasse l’invito Carnevaliamo a Viareggio. Come a dire: venite a Viareggio e viviamo insieme il Carnevale. Non solo a vederlo, ma ad esserne protagonisti”.

La Cerimonia di Apertura

Una grande festa sul Lungomare per salutare l’arrivo di Burlamacco. Sabato 4 febbraio, vigilia del primo Corso Mascherato, il palcoscenico naturale dei festeggiamenti carnevaleschi torna a colorarsi e ad animarsi tra maschere, opere in cartapesta, gruppi musicali, sbandieratori, spettacoli di danza, carri in miniatura e cinquanta canoisti con i dragoni del mare. Un corteggio lungo e scenografico che precederà l’arrivo di Burlamacco e Ondina, che porteranno in piazza Mazzini il vessillo del Carnevale, per il tradizionale momento dell’alzabandiera.

Le Feste Rionali

Il Carnevale di Viareggio 2017 si accende anche la notte, con le grandi Feste rionali, in occasione dei week-end, tra musica, luci, balli in piazza e gli stand gastronomici in cui potersi deliziare con i sapori tipici della tradizione viareggina. Sarà il quartiere Marco Polo ad organizzare la prima festa rionale, in programma da venerdì 10 a domenica 12 febbraio. Nel terzo fine settimana di Carnevale, quando la sfilata dei carri allegorici sul Lungomare si svolgerà in notturna sabato 18 febbraio, sarà la Croce Verde ad organizzare la festa, tutta concentrata nella giornata di domenica 19, in una no stop che inizierà alle ore 15 e terminerà alle ore 24. Giovedì grasso, 23 febbraio, sarà il rione Vecchia Viareggio, all'ombra della Torre Matilde, nel centro storico della città, a dare vita ad una doppia festa: dalle ore 14,30 alle ore 17,30 per i bambini e dalle ore 19 alle ore 24 per i "grandi". Chiuderà il CarnevalDarsena con cinque straordinarie notti di baccanale: da venerdì 24 al 28 febbraio, giorno di Martedì Grasso.

Straordinari Spettacoli Pirotecnici

Saranno due gli straordinari spettacoli pirotecnici che arricchiranno il programma delle sfilate delle grandi macchine allegoriche del Carnevale di Viareggio 2017. La prima esibizione pirotecnica chiuderà la sfilata notturna di sabato 18 febbraio, la seconda concluderà, come da tradizione, l’ultimo Corso Mascherato in programma martedì 28 febbraio. Simbolo dell’antico rogo di Re Carnevale, a Viareggio il fuoco artificiale è diventato un vero e proprio spettacolo, molto atteso, che entusiasma, ogni anno, il pubblico del Carnevale. Teatro dell’esibizione pirotecnica sarà l’arenile antistante piazza Mazzini, luogo dei rituali carnevaleschi viareggini.

I Veglioncini dei Piccoli

Sono quattro i Veglioncini dei Piccoli in programma. Giovedì 9 febbraio al circolo Il Fienile, giovedì 23 al Gran Caffè Margherita (Lungomare ore 16) e il 27 al Caffè Liberty (Lungomare ore 15). Giovedì Grasso, 23 febbraio, torna anche l’atteso appuntamento con il Rione Vecchia Viareggio, la grande festa pomeridiana all’ombra della Torre Matilde (ingresso libero).

(Carnevale di Viareggio, comunicato stampa)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Lucca

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Spiaggia della Lecciona (Viareggio)