Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Terre di Toscana 2016

Domenica 28 e lunedì 29 febbraio 2016 oltre 600 etichette consentiranno di effettuare un viaggio ideale, e sensorialmente avvincente, alla scoperta dei territori vinicoli di maggior prestigio e vocazione, dagli storici ai più recenti.

Immagine allegata al comunicato stampa.

Meno di due mesi a Terre di Toscana, l'evento-degustazione dedicato al vino top toscano ormai divenuto un cult!

Siamo, infatti, alla nona edizione per Terre di Toscana, che con i suoi 130 produttori si attesta quale evento di maggiore interesse per i cultori del vino di una delle regioni d'Italia più vocate alla qualità.

Domenica 28 e lunedì 29 febbraio 2016 oltre 600 etichette consentiranno di effettuare un viaggio ideale, e sensorialmente avvincente, alla scoperta dei territori vinicoli di maggior prestigio e vocazione, dagli storici ai più recenti.

A presentare i vini saranno gli stessi produttori pronti per raccontare al pubblico - circa 3000 le presenze registrate nell'ultima edizione, di cui 1000 fra operatori professionali, giornalisti e buyer- le loro storie, le novità ed i progetti futuri.

La manifestazione, come ogni anno, si svolgerà a Lido di Camaiore (LU), all'interno degli affascinanti e luminosi spazi dell'Una Hotel, a pochi metri dal mare della Versilia.

Partecipando a Terre di Toscana si potranno assaggiare i vini di denominazioni basilari come Brunello di Montalcino, Chianti Classico, Nobile di Montepulciano, Vernaccia di San Gimignano, ma anche i grandi rossi di Bolgheri, per spingersi fino all'estremo sud andando a scoprire la Maremma dei Morellino di Scansano e la sua costa. Non mancheranno distretti emergenti, ma non meno attraenti, come il Montecucco, la Val di Cornia, la Val d'Orcia, Cortona, le Colline lucchesi, pisane e massesi, e quelli insoliti e sorprendenti come Garfagnana, Mugello, Casentino, Versilia e Isola del Giglio.

Come in ogni edizione di Terre di Toscana che si rispetti ci saranno nuove aziende da scoprire e numerose realtà biologiche e biodinamiche da approfondire.

Il vino sarà accompagnato, ovviamente, dal food: veri e propri artigiani del gusto con le loro prelibatezze gastronomiche da assaggiare, conoscere o acquistare.

E poi, evento nell'evento, ci sarà Golosizia, l'angolo del gusto dedicato all'alta cucina regionale: cooking show e dialoghi con il pubblico per imparare ad assaggiare, in modo nuovo, le interessanti preparazioni di grandi chef toscani, affermati ed emergenti.

Terre di Toscana è un evento ideato e organizzato, con immutato entusiasmo, dalla squadra di Acquabuona.it (www.acquabuona.it), testata on-line che dal 1999 racconta -credendoci- l'enogastronomia e l'agroalimentare del nostro Paese.

Per conoscere i protagonisti e i dettagli del programma visitare il sito www.terreditoscana.info.

(Terre di Toscana, comunicato stampa 10 gennaio 2016

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

Info Provincia di Lucca

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Spiaggia della Lecciona (Viareggio)