Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Fashion in Flair 2014

Dal 12 al 14 settembre torna per il terzo anno consecutivo, nello splendido parco e nelle sale affrescate di Villa Bottini, circondati da un'atmosfera rilassata e quasi d'altri tempi, l'evento chic dedicato all'alto artigianato che raduna a Lucca designer, stilisti e creativi di ogni genere.

Immagini allegate al comunicato stampa

Dopo il grande successo delle passate edizioni, per il terzo anno consecutivo a fine estate (venerdì, sabato, domenica 12-13-14 settembre 2014) torna a Lucca l'evento che porta lo shopping in villa.

Quest'anno sono tante le novità, a partire dal nome che si consolida in «Fashion in Flair»e dalla nuova location di Villa Bottini, una delle dimore storiche più belle e affascinanti di Lucca.

«Dopo le due precedenti edizioni a Palazzo Pfanner - spiega infatti Ilaria Mari, dal cui entusiasmo nel 2012 è nata l'iniziativa - abbiamo deciso di cambiare location, per far scoprire un nuovo gioiello architettonico, storico e artistico a tutti coloro che arriveranno a Lucca per fare shopping. Abbiamo così scelto la nobile Villa Bottini, l'unica che sorge all'interno delle mura. Il titolo dell'evento inoltre è stato rinnovato in "Fashion in Flair" che comunica immediatamente lo stile unico e peculiare delle creazioni che porteremo in scena».

Come sempre i riflettori della mostra, inserita nel calendario ufficiale del «Settembre Lucchese», saranno puntati su quello che è il fiore all'occhiello della moda Made in Italy: l'alto artigianato.

Una sessantina di espositori tra raffinati artigiani, geniali designer, stilisti e creativi di ogni genere, accuratamente selezionati dalle organizzatrici - uno staff tutto al femminile capitanato da Ilaria Mari e composto da Spin Factory e L'Evento - presenteranno le loro creazioni capaci di unire in un unico oggetto tecnica, tradizione, ricerca e innovazione.

Nello splendido parco e nelle sale affrescate di Villa Bottini, circondati da un'atmosfera rilassata e quasi d'altri tempi, sarà così possibile ammirare, e magari comprare, estrosi cappellini, abiti fatti a mano per i più piccoli, bijoux creati con materiali inusuali, pezzi d'arredamento, accessori ricercati...entrando a contatto diretto con gli artigiani e riscoprendo l'importanza del "saper fare" oltreché il valore di un pezzo unico e irripetibile.

Per informazioni: www.facebook.com/FashionInFlair e www.fashioninflair.com.

(Fashion in Flair, comunicato stampa 2014)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

Info Provincia di Lucca

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Spiaggia della Lecciona (Viareggio)