Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Harborea 2016

fioriTorna a Livorno il 7, 8 e 9 ottobre nel parco di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva) la Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare, la grande manifestazione di giardinaggio con 90 espositori. Sul palco del teatrino ottocentesco della Villa, ristrutturato e funzionante, spettacoli di musica e danza.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Livorno, 5 settembre 2016 - Torna a Livorno nel parco di Villa Mimbelli ( via San Jacopo in Acquaviva) , dal 7 al 9 ottobre, la sesta edizione di Harborea, la Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare. La manifestazione florovivaistica, entrata ormai nel circuito nazionale delle mostre di giardinaggio di qualità, organizzata da Garden Club di Livorno in collaborazione con il Comune di Livorno, si preannuncia ricca di sorprese e novità con 90 espositori provenienti da tutta Italia. Fiori, piante, erbe, ortaggi e sementi ma anche arredi da giardino e prodotti enogastronomici, biologici, tipici e dimenticati, saranno in mostra per tre giorni in un percorso espositivo che si snoderà per tutto il parco di Villa Mimbelli.

Al centro della manifestazione, novità di questa sesta edizione, il restaurato teatrino ottocentesco della villa che, completamente rimesso a nuovo e funzionante, grazie ai proventi delle scorse edizioni donati dal Garden Club, dalla generosità della Fondazione Caponi e dal contributo della Ditta Comet Marini e Pandolfi Livorno, potrà accogliere spettacoli musicali e di danza.

Harborea 2016 si preannuncia dunque ancora più “Festa”, corredata per di più di un ampio parcheggio (ex deposito ATL situato nelle vicinanze della Villa) che sarà aperto per l’occasione e dove i visitatori (lo scorso anno furono 10 mila) potranno lasciare la loro auto.

Le tre giornate di Harborea non solo consentiranno di conoscere le novità del settore della floricoltura e del giardinaggio, ma, seguendo un format ormai collaudato e di successo, proporrà “Caffè Letterari” con numerosi ospiti (esperti di botanica, maestri giardinieri, agronomi) che ci parleranno di temi inerenti la cultura del verde, così come si potrà imparare l’arte floreale della Scuola di Decorazione del Garden Club.

La mostra-mercato

Piante grasse e nymphae, erbacee perenni, bonsai, ortensie e camelie, orchidee, verdure insolite, piante innovative, e poi cesti, alberature, decorazioni per il giardino saranno proposti da 90 espositori in un selezionato percorso curato dalla botanica Paola Spinelli, socia del Garden Club e progettista di giardini.

Impossibile elencare tutto ciò che il visitatore troverà in questa edizione di Harborea 2016; l'elenco sarebbe troppo lungo e non certo esaustivo. Basta ricordare che la gamma di piante in mostra è vastissima per accontentare curiosi e collezionisti e che, accanto agli "storici" espositori di rose antiche e moderne, di piante d'aria e frutti rinascimentali, ci saranno tante novità.

Da segnalare che quest'anno raddoppia il numero degli espositori di piante acquatiche e palustri (nymphae, loti) con attrezzature specifiche per il "water gardening"e, per la prima volta, si potranno acquistare bonsai, da interno e da esterno, e poi piante grasse, rare e insolite, e piante innovative, con foglie aromatiche e profumate per olii essenziali ma anche decorative e alimentari.

A conferma del successo dello scorso anno tornano i ciclamini, in molte e diverse varietà, mentre faranno la loro prima presenza nel parco di Villa Mimbelli le piante di bosco ( more, mirtilli) proposte dall'associazione onlus "Un fiore per tutti". Alcuni stand saranno riservati a piante biologiche, aromatiche, alimurgiche, mellifere. Per gli appassionati delle magnolie sarà proposta un'intera collezione di magnolie rare, così' come eleganti ortensie, camelie e meli ornamentali. I visitatori troveranno un vasto assortimento di orchidee, alcune delle quali assolute novità del mercato. E poi peperoncini, spezie del Madagascar, aceti di cereali, profumi a base di aceto, verdure insolite (bietole con costole rosse, carote colorate), graminacee ornamentali, lavande, piante carnivore, zucche, marmellate di frutti antichi e taralli artigianali di grani antichi.

Harborea si riconferma una grande vetrina di eccellenze e particolarità del migliore vivaismo italiano.

Caffè letterari

Le tre giornate di manifestazione saranno animate dal Caffè Letterario, il salotto culturale della Festa, per momenti di cultura botanica e di giardini. In programma interessanti conversazioni sul tema della rosa (venerdì 7 ottobre) quando si parlerà del fiore in abbinamento alla moda anni'50 ma anche di "Rose perdute e ritrovate". Sarà poi la volta de "Le piante cittadine nel mondo" (sabato 8 ottobre) con appuntamenti dedicati alle ortensie e alla "Pianta più grande del mondo" ovvero il fiore Amorphophallus Titanum che raggiunge i tre metri di altezza, per passare all'orchidea che dà la vaniglia e a chiudere interessanti notizie sul giardino del Granduca di Toscana. La domenica (9 ottobre) sarà la volta del rapporto "Le donne e i fiori". Nelle conferenze in programma per quest'ultimo giorno saranno presentate paesaggiste, botaniche, giardiniere e "medichesse” che in passato offrirono il loro contributo tra scienza e creatività.

Lezioni di Decorazione Floreale

Lezioni decorazione floreale a cura delle Mestre decoratrici del Garden Club sono in programma sia sabato 8 ottobre ( 10.30 e 15.30) che domenica 9 ottobre (ore 10.30). Previste anche lezioni per bambini (5/9 anni) e per le ragazzine (9/14 anni). Info e prenotazioni :3805271325

Teatrino della Villa

Rimesso a nuovo e funzionante, il teatrino ottocentesco di Villa Mimbelli, collocato al centro della manifestazione, proporrà per le tre giornate di Harborea spettacoli musicali e di danza. Il 7 ottobre, in concomitanza con l’inaugurazione ( ore 15) si terrà un saluto musicale cura dell’Istituto Mascagni; sabato 8 ottobre alle ore 18 andrà in scena il Balletto Ad Majora. L’ultimo giorno, 9 ottobre, la manifestazione chiuderà con la performance musicale dell’Ensemble Bacchelli.

Programma completo di Harborea 2016: www.harborea.com.

(Comune di Livorno, comunicato stampa 5 ottobre 2016)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Comune di Livorno

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU