Contenuto Principale

Foodies Festival 2015

hamburgerInizierà venerdì 24 aprile e si concluderà domenica 26 aprile la seconda edizione della manifestazione gastronomica di Castiglioncello che nasce con l'obiettivo di mettere la nota località turisitica della costa livornese al centro di quell'interesse nazionale che ruota, quest'anno più che mai, attorno al mondo del cibo.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

L'evento organizzato dal CCN Castiglioncello (Centro Commerciale Naturale) e dal Comune di Rosignano Marittimo, della Camera di Commercio di Livorno, della Coop Toscana e Lazio e della Regione Toscana vuole affrontare il tema food secondo specifiche macro-tematiche: popolarità, salute/lavoro ed eccellenza. Per popolarità si intende una vasta area dedicata a mostre mercato di prodotti alimentari quali birre artigianali, vino, olio, ortaggi, verdure e molto altro ancora.

L'intera via Aurelia, nella zona di Portovecchio, sarà dedicata (grazie alla collaborazione con l'associazione Street food Italia) al meglio di quanto l'intero stivale possa offrire in tema di cibo di strada con oltre 20 banchi a rappresentanza delle più particolari tradizioni culinarie italiane. Durante il Foodies verranno affrontati temi attuali e di estrema importanza, con due convegni tematici, il primo, cibo e socialità – social food, previsto venerdì 24 alle ore 18.00, con la partecipazione della conduttrice televisiva Tessa Gelisio (da sempre impegnata nella salvaguardia dell'ambiente e nei temi dell'ecosostenibilità) che aprirà essenzialmente il Festival vorrà affrontare il cibo come elemento di socialità esostentamento sociale. Il secondo, cibo e lavoro di sabato 24 alle ore 10,00, vedrà impegnati nel forum rappresentanti del mondo professionale e didattico e focalizzerà l'attenzione sulla visione del mondo Food come elemento di formazione professionale che in questo lungo periodo di crisi ha rappresentato spesso una via di fuga e, talvolta, di salvezza per quei giovani che in età adolescenziale si sono dovuti, si devono e si dovranno confrontare con l'approccio al mondo del lavoro. Moderatore Giorgio Dracopulos Enogastronomo, scrittore.

Per l'eccellenza invece il Foodies Festival si affida all'esperienza e all'esibizione in cooking show di oltre 10 grandi Chef di fama nazionale ed internazionale, come Giuseppe Mancino, Sergio Barzetti, Matia Barciulli, Maria Probst, John Regefalk (segue calendario) che avranno il ruolo di trasmettere al pubblico il valore e la professionalità dell'alta cucina italiana unita all'importanza basilare di una corretta alimentazione.

Ospite d'onore del sabato -alle ore 18.00- sarà Alessandro Borghese, chef e conduttore tv, in qualità di presentatore del principale dei cooking show in programmazione.

La manifestazione 24-25-26 di aprile, si svilupperà capillarmente lungo tutto il territorio castiglioncellese (vedi mappa) partendo dal Porto turistico Cala de' Medici dove saranno esposti i migliori birrifici toscani, alla zona di Caletta in cui sarà possibile assaggiare fritture ed altre stuzzicherie, passando per la zona di Portovecchio dove sarà lo street food a fare da padrone, fino ad arrivare nella piazza centrale -piazza della Vittoria- in cui truck-food e un percorso tra le principali cantine della Costa degli Etruschi condurrà i visitatori verso il parco del Castello Pasquini location in cui verranno svolti i vari cooking show programmati.

(Foodies Festival, comunicato stampa)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft