Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Crazyrun 2014: il 24/25 maggio in Toscana!

Torna per il secondo anno consecutivo sulle strade della nostra regione l'evento motoristico dell'anno: abbiamo intervistato per voi gli organizzatori, per chiedere loro come sta andando la preparazione della CrazyRun 2014 e quali sanno le novitài questa edizione.

Allora, innanzitutto una domanda che non possiamo evitare: com'è nata l'idea di organizzare la Crazyrun?

L'idea della Crazyrun è nata alle 6 del mattino del 1° gennaio 2013, alla fine di una festa di Capodanno andata molto bene, che avevamo organizzato insieme. Essendo appassionatissimi di auto, abbiamo deciso di buttarci in questa avventura.

L'anno scorso c'è stata la prima edizione: com'è andata?

La prima edizione è stato un successo inaspettato in quanto i 20 team partecipanti per un totale di 60 persone, si sono affidate per due giorni a degli sconosciuti. Da ricordare che la manifestazione prevede che per due giorni i partecipanti non sanno dove andranno, ne dove pernotteranno! Escluso qualche equipaggio di amici, gli altri si sono fidati di persone fino ad allora estranee a questo mondo.

Da quasi un anno state lavorando all'organizzazione della seconda edizione: raccontateci qualcosa, ci saranno novità rispetto al 2013?

La seconda edizione è sempre più dura, in quanto dobbiamo soddisfare chi ha già partecipato alla prima edizione (le loro aspettative sono molto alte) e dobbiamo entusiasmare i nuovi arrivati. La più grande novità per quest'anno è l'intrduzione della regolarità, cosa che si è resa necessaria rispetto all'anno scorso per non far diventare la Crazyrun una competizione di pura velocità. Per chi ancora non l'ha capito, la Crazyrun non è una gara di velocità!

C'è qualche curiosità che ci potete anticipare su questa seconda edizione?

Ci piacerebbe, ma non possiamo! Sicuramente vi possiamo dire che i crazyrunner non dovranno mai abbassare la guardia perché lavoreremo sodo per metterli in difficoltà.

Mancano ormai poche settimane alla Crazyrun 2014: avete qualche suggerimento da dare ai partecipanti di questa seconda edizione?

Invitiamo i partecipanti a dotarsi di tutti i possibili sistemi informatici, come smartphone, navigatori gps e tablet, ma senza tralasciare la buona vecchia cartina geografica cartacea. Inoltre, per avere la possibilità di una maggiore visibilità nel film Crazycam, si raccomanda di montare un'action-cam stile go-pro in macchina.

E allora, forza crazyrunner e... in bocca a CRZ!

La partenza dell'edizione 2014 avverrà alle ore 9 di sabato 24 maggio 2014 presso la concessionaria Land Rover Peragnoli Auto in Via Cassia Nord 112, a Monteriggioni (Siena) mentre l'arrivo è previsto per il giorno dopo, domenica 25 maggio 2014 intorno alle ore 16, presso La Taverna di Poldo in Via del Tiglio 143, Calcinaia (Pisa).

(ToscanaGo, 20 maggio 2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Alcune immagini della prima Crazyrun 2013:

Web Soft