Contenuto Principale

Diacetum festival 2013: inaugura Finardi

Presentata nella saletta Montanelli di palazzo Panciatichi l’edizione 2013 del Diacetum festival, la rassegna di cinema, musica, teatro e danza che dal 14 luglio al 3 agosto animerà le serate dall’arena di Diacceto, nel comune di Pelago (Firenze).

A introdurre novità e spirito della quindicesima edizione del Diacetum festival, messa a punto dall’Associazione culturale Diacetum con il sostegno di sponsor e dell’amministrazione comunale, il consigliere Nicola Danti: “E’ un esempio di eccellenza e di cultura sul territorio; un appuntamento che ogni anno elabora un cartellone importante e originale, grazie all’impegno di un’intera comunità e con i pochi contributi dell’amministrazione comunale”. Un’amministrazione che nel festival ci crede e ci scommette, rappresentata in conferenza stampa dal sindaco di Pelago, Renzo Zucchini e dall’assessore alla cultura Elena Del Lungo. Zucchini si è definito “contento e orgoglioso” del lavoro che, ha assicurato, “impegna l’intera comunità per un intero anno”.

Via libera quindi all’edizione che apre i battenti, il 14 luglio, con una serata di rango: sotto la direzione artistica di Mauro Fabbrucci infatti, il Diacetum 2013 inaugura il cartellone con Eugenio Finardi e con le sue “Parole e Musica”.

Martedì 16 il concerto lirico “Andiam incominciamo” (quattro voci al pianoforte, in un viaggio tra canzone popolare e più note arie operistiche). Sabato 20 luglio la rassegna di giovani artisti “Sogno di una notte di mezza estate”, con la rilettura jazz della SMC Small band (progetto eseguito e diretto dallo stesso M° Simone Morgantini), le sonorità africane dei Soul Voice diretti da Monica Masini e l’ensemble vocale Vocaloca Florence, diretti da Filippo Martelli.

Martedì 23 luglio la serata sarà impegnata nella comica rivisitazione dell’Iliade dove Paride, Menelao, la bella Elena si liberano dell’alone mitologico per rivelarsi al pubblico nel lato più vero e umano anche grazie alle gags messe in scena nell’Eleniade; sabato 27 il concerto jazz dedicato ad alcune delle più amate composizioni di John Coltrane – “Livin' Coltrane” – e martedì 30 la serata animata dai Whisky Trail, il gruppo che quest’anno presenta il nuovo disco “Celtic Fragments”. Sabato 3 agosto, per la chiusura, la commedia musicale “On the road ’80”.

(Consiglio Regionale Toscana, comunicato stampa 11 luglio 2013, n. 751)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU