Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Fiera del Cioccolato Artigianale 2018

Dal 2 all'11 marzo nel cuore di Firenze arriva la "nuova" edizione dell'evento a tutto cacao. Cambio di veste e un super programma bagnano il nuovo corso della storica manifestazione: in Piazza SS. Annunziata dieci giorni di degustazioni, laboratori per grandi e piccini, incontri e food show con grandi nomi del settore faranno di Firenze la capitale del cioccolato. Martedì 6 marzo pranzo per gli ospiti della Caritas con chef Luigi Bonadonna dello Chalet Fontana.

Immagini allegate al comunicato stampa.

Conto alla rovescia cominciato per "FIRENZE E CIOCCOLATO" FIERA DEL CIOCCOLATO ARTIGIANALE, che DAL 2 ALL'11 MARZO 2018 farà di Firenze la capitale del cioccolato in tutte le sue espressioni!

Un'edizione speciale che rappresenta a tutti gli effetti una sorta di "anno zero" dell'ormai storica manifestazione – da quattordici anni fra gli appuntamenti più attesi e partecipati del panorama toscano – che si presenterà al pubblico in una veste completamente rinnovata, sia dal punto di vista estetico che a livello di contenuti: una golosa tappa per curiosi ed appassionati, ma anche una vetrina dedicata ad operatori e professionisti.

Nella splendida cornice offerta da Piazza SS. Annunziata, nel cuore di Firenze, un parterre di oltre venti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia offrirà al pubblico, fra cioccolatini, praline, tavolette, ganache e molto altro ancora un imperdibile viaggio da nord a sud della Penisola nell'universo del cioccolato e delle sue più originali interpretazioni artigianali.

Imperdibile il programma che animerà ininterrottamente le giornate dell'evento, con preparazioni in diretta e cooking show firmati da chef stellati e di caratura nazionale: Rocco De Santis (Santa Elisabetta), Deborah Corsi (La Perla del Mare), Beatrice Segoni (Konnubio), Matia Barciulli (Osteria di Passignano), Alessandro Liberatore (Villa Cora), Vincenzo Guarino (Il Pievano), Silvia Baracchi (Il Falconiere), Alessandro Sardi (La Bottega del Buon Caffè) e Massimiliano Catizzone (Villa La Palagina).

E poi ancora giochi e laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni ed abbinamenti guidati, con contaminazioni dai mondi di pasticceria, gelateria e cucina d'autore. Ma non solo. Ampio spazio avranno infatti una serie di incontri di approfondimento del "prodotto cioccolato" di taglio trasversale, con particolare attenzione agli aspetti salutistici e nutrizionali passando da prospettive più insolite come il rapporto fra sport e cioccolato ed altre tematiche di attualità.

Martedì 6 marzo inoltre, come lo scorso anno, "Firenze e cioccolato" rinnoverà la sua attenzione verso i meno fortunati con un appuntamento organizzato con la Caritas di Firenze: presso la mensa del centro storico - affacciata proprio sulla piazza sfondo della manifestazione - Luigi Bonadonna, chef dello Chalet Fontana (FI), realizzerà un pranzo per gli ospiti della struttura diretta da Alessandro Martini.

Ad arricchire il calendario anche spettacoli ed intrattenimenti, che faranno di Piazza SS. Annunziata un luogo in cui trascorrere piacevoli momenti di gusto e relax con tutta la famiglia. La manifestazione, ad ingresso gratuito ed aperta tutti i giorni dalle 10 alle 22, è organizzata da JDEvents di Firenze. Fra i collaboratori il maître chocolatier Andrea Bianchini.

Programma e aggiornamenti in tempo reale sono disponibili sul sito www.fieradelcioccolato.it.

(Fiera del Cioccolato Artigianale, comunicato ufficiale)

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU