Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Campionati italiani di cucina: Toscana leader assoluta

La nostra regione, che ha preso parte a questa prestigiosa manifestazione a Rimini dal 18 al 21 di febbraio 2017 con una nutrita partecipazione sia nella categoria singoli che nelle squadre con l'Equipe di Alta Cucina, torna a casa con un medagliere gremito.

Immagine allegata al comunicato stampa.

Successo strepitoso di medaglie dei cuochi toscani ai Campionati italiani di Alta Cucina che sono terminati a Rimini il 21 febbraio scorso. I Campionati della Cucina Italiana sono stati il loro primo cimento pubblico ed il risultato è da ritenersi ottimo.

Questo il palmares riportato dalle Associazioni Cuochi della Toscana.

Daniele Zingoni, dell'Associazione Cuochi di Montecatini, si e' aggiudicato l'argento in cucina fredda e Michela Starita bronzo nella categoria k 2 cucina tradizionale.

L'Associazione Cuochi di Livorno si aggiudica ben 3 argenti con Mario Donadio, Simone Cecchetti e Valerio Vittori nella Cat. D 2 oltre a 2 bronzi con Gabriele Grossi e Nicola Manganiello nella Cat. K1.

Livorno riporta a casa con orgoglio anche l'oro in sculture di Stefano Fantozzi, componente anche dell'Equipe di Alta Cucina, campione assoluto della sua categoria.

L'Associazione Cuochi di Arezzo con Emiliano Rossi ha ottenuto un bronzo nella categoria k 2.

Kevin Rizzuti, dell'Associazione Cuochi Pisa, ha conseguito la medaglia d'oro nella categoria k3 e quella di bronzo nella categoria d1 con il miglior punteggio.

Tiziano Fontani, componente anche dell'Equipe di Alta Cucina, e Leonardo Baldi, dell'Associazione Cuochi Valdarno, hanno ottenuto l'argento in K1 piatto rivisitato.

Per la categoria intaglio artistico D 1 l'Associazione Cuochi Firenze con Silvestro D'Andrea, componente anche dell'Equipe di Alta Cucina, si è posizionata sul podio con un bronzo molto combattuto in una giornata in cui la competizione ha presentato punte di eccellenza altissime.

Questo per quanto riguarda i singoli.

Sostenuta e sentitamente voluta dall'Unione Regionale dei Cuochi Toscani l'Equipe di Alta Cucina nasce nell'autunno 2016 e da allora opera alacremene per raggiungere obiettivi importanti in competizioni e concorsi.

L'Equipe di Alta Cucina della Toscana composta da Massimiliano Catizzone e Marialuisa Lovari, nel ruolo di team manager, Fabio Bianconi, Capitano, dai componenti Keoma Franceschi, Giuseppe Lo Presti, Emanuele Callari, Mariano Dileo e Tiziano Fontani con la consulenza scientifica del Prof. Guido Mori ed il Coordinamento di Gian Carlo Cliceri e Mario Carta si è qualificata prima assoluti nella categoria cucina calda a squadre.

Un risultato atteso ma certo non scontato visto il livello altissimo dei team regionali in concorso e considerate le votazioni elargite dalla giuria composta da professionisti di peso come il team manager della Nazionale Italiana Cuochi.

Al Team della Toscana èandato anche l'ambito premio della Critica Gastronomica.

L'Equipe di Alta Cucina della Toscana dedica la vittoria a tutti coloro che hanno creduto nel loro lavoro e ringrazia gli sponsor che hanno permesso questa impresa: Lodovichi Ricevimenti, Alba Divise, Alex Alberghiera, Evo Elements, Savini Tartufi, Giachi Olio, Bianda Coltelleria, Zona Market, Carla Culinary Art School, Scuola Cordon Bleu, Bonci Pasticceria per l'utilizzo dei locali per gli allenamenti, Ristorante Baia dei Butteri di Castiglione della Pescaia (Gr) per aver ospitato la cena di allenamento, Barbara Lapini e Rossana Del Santo.

(Unione Regionale Cuochi Toscani, comunicato stampa 22 febbraio 2017)


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU