Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Dodgeball Toscana

dodgeballE' arrivato nella nostra regione lo sport più strano e divertente del momento: evoluzione moderna della "palla avvelenata", si gioca in un campo delle dimensioni di quello della pallavolo e promette di entusiasmare un pubblico sempre più numeroso.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vi ricordate il film Palle al balzo - Dodgeball (titolo originale: Dodgeball - a true underdog story) con Ben Stiller e Vince Vaughn e con la partecipazione straordinaria di Chuck Norris?

Quello che appariva inizialmente come un gioco bizzarro nel 2007 è sbarcato in Italia grazie al Centro Sportivo Italiano che su iniziativa del Comitato provinciale di Ravenna ha importato questo nuovo sport dall'estero.

Evoluzione agonistica del gioco della palla progioniera, il dodgeball è oggi a tutti gli effetti uno sport anche italiano che viene giocato tra due squadre con tre palloni: lo scopo è quello di eliminare gli avversari colpendoli con le palle che vanno prese, ad inizio di ciascun game, all'interno della dead zone (una fascia di campo centrale nella quale non si può entrare se non con le mani e parte delle braccia per recuperare i palloni).

Il Dodgeball è praticanto anche in Toscana dove esistono già alcune squadre (Royal Dogs a Lucca, Green Bulls in Valdinievole, Empoli Swarm a Empoli) - ed altre ne stanno nascendo - che si affronteranno da dicembre nel campionato promozionale toscano, da primavera 2016 nella Coppa Toscana e che da maggio 2016 potranno prender parte al campionato italiano.

(ToscanaGo, 7 novembre 2015)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU