Crazyrun 2015: il racconto tappa per tappa

Da un checkpoint all'altro, in un crescendo di emozioni e di prove da superare, la Crazyrun 2015 ci ha portato quest'anno da Monteriggioni (partenza presso il concessionario Peragnoli) a Cerreto Guidi (arrivo presso la carrozzeria Autostile) passando per Castellina in Chianti, Firenze, passo della Futa, lago di Suviana, Lido di Camaiore, Forte dei Marmi, Seravezza, Isola Santa, Camporgiano, Barga, Ponte del Diavolo e Montecarlo.

Il racconto delle 10 tappe

(nei prossimi giorni i racconti dei signoli checkpoint)

Tappa 1: Welcome to the #cr3! - Partenza dalla concessionaria auto Peragnoli di Monteriggioni (Siena) e primo check point al tumulo etrusco di Castellina in Chianti, chiamato Montecalvario.

Tappa 2: Great job! - Da Castellina in Chianti al secondo check point situato a Piazzale Michelangelo (Firenze).

Tappa 3: Crazyrunner 2.0! - Da Firenze al terzo check point: la targa commemorativa a Clemente Biondetti al passo della Futa.

Tappa 4: Giant’s Causeway! - Dal passo della Futa ai laghi del Brasimone e di Suviana.

Tappa 5: Dam-n dams! - Dal lago di Suviana al 44° parallelo lungo la stradastatale Porrettana (Pistoia).

Tappa 6: Good Morning! - Da Lido di Camaiore ai pontili di Forte dei Marmi e Marina di Pietrasanta e poi indietro fino al pontile di Lido di Camaiore che identifica il sesto check point.

Tappa 7: Driiiiin, Driiiiin! - Da Lido di Camaiore a Seravezza (Lucca), location del settimo check point.

Tappa 8: Big Fish! - Da Seravezza all'ottavo check point: l'antico borgo di Isola Santa in Garfagnana.

Tappa 9: Train de Vie! - Da Isola Santa alla stazione del treno di Camporgiano e infine a Barga dov'era situato il nono check point.

Tappa 10: Sympathy for the Devil! - Da Barga, passando per il Ponte della Maddalena (meglio noto come Ponte del Diavolo) fino all'ultimo checkpoint di Montecarlo e poi all'arrivo presso la carrozzeria Autostile a Cerreto Guidi.

Scopri chi sono i vincitori 2015, analizza la classifica completa su www.crazyrun.org/ e... appuntamento all'anno prossimo!

(Andrea Gervasi, 30 luglio 2015)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione