Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Vacanze: Toscana tra le destinazioni preferite

ToscanaExpo volano turistico dell’Italia e Toscana tra le destinazioni preferite, in testa alla classifica insieme al Lazio, seguita da Sicilia, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. A dirlo è l’Osservatorio Confturismo-Confcommercio in collaborazione con l’Istituto Piepoli che parla di un 2015 anno migliore dal punto di vista turistico secondo un italiano su due. Si registra, infatti, un forte aumento della propensione degli italiani al viaggio (l’indice passa da 56 a 59 su 100 in un mese).

Immagine allegata al comunicato stampa.

Il valore è ora ai massimi, allo stesso livello raggiunto nel luglio del 2014, quando l'economia sembrava riprendersi. L’indice rimane "sufficiente" dopo avere toccato i minimi nei mesi scorsi, ma si continua a denotare una certa incertezza dei viaggiatori. Le stime economiche dei maggiori Istituti Economici indicano che nei prossimi mesi l’Italia uscirà dalla recessione, con una crescita del prodotto interno lordo compresa tra lo 0,5 e l’1 per cento.

L’alto livello di disoccupazione, superiore al 13 per cento, tuttavia si ripercuote ancora sul "sentiment" economico della popolazione. Per quasi due italiani su tre, la situazione lavorativa ha influenzato le scelte nelle proprie vacanze e il fenomeno è ancora più critico per i giovani. Tuttavia un italiano su due si aspetta un anno turistico 2015 migliore al precedente e solo l’11 per cento crede che sarà peggiore.

Si denota una forte differenziazione regionale. L’indice di fiducia del viaggiatore raggiunge dei valori elevati, sopra 63 punti su 100 al Nord-Ovest e al Nord-Est, mentre al Sud e nelle Isole il valore è insufficiente, pari a 55 su 100. I giovani sono maggiormente propensi al viaggio, mentre i più anziani hanno un indice pari a 47 su 100.

Le prossime vacanze primaverili vedranno una durata media di 3,8 notti, un valore non elevato. Le città d'arte rimangono in cima ai desideri degli italiani nel trimestre aprile 2015 - Giugno 2015, mentre sale la percentuale di chi intende trascorrere la prossima vacanza al mare fino a quasi un terzo della popolazione.

Le destinazioni preferite in Italia sono Toscana e Lazio a livello domestico. La Spagna è prima a livello europeo, grazie al turismo di visita delle città d'arte, mentre il Nord Africa e la Turchia sono le più segnalate a livello extra-europeo. Quasi un italiano su tre ha paura di viaggiare all’estero e di prendere l’aereo, percentuale in forte crescita a causa dei recenti attacchi a Tunisi e della tragedia del volo Germanwings.

Un ultimo dato positivo è relativo all’EXPO: oltre un italiano su due ha intenzione di recarsi a visitare l’evento mondiale dell’anno e per il 70 per cento, Expo è una grande opportunità per il Paese.

(MTV Toscana, comunicato stampa)

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU