Contenuto Principale

Firenze Gelato Festival 2015

cono gelatoLa sesta edizione della manifestazione nazionale sarà al piazzale Michelangelo dal 30 aprile al 3 maggio. Solo nella giornata del 19 gli stand saranno anche in piazza del Carmine, dove il gelato sarà gratis per gli under 12. In gara quest'anno alcuni gusti davvero stravaganti: gelato al parmigiano, all'olio d'oliva, alla bottarga e al pomodorino di Pachino.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Dal 30 aprile al 3 maggio torna a Firenze il Gelato Festival, il tradizionale appuntamento che per la sesta stagione è pronto ad interpretare con la creatività dei maestri gelatieri, l’innovazione della tecnologia di produzione e l’alta qualità degli ingredienti, la voglia di gelato in tutte le sue forme. La manifestazione si svolgerà al piazzale Michelangelo e solo nella giornata del 19 aprile gli stand saranno anche in piazza del Carmine dove il gelato sarà gratis per gli under 12.

L’evento che partirà da Firenze, e toccherà tutta Italia ed Europa sbarcando per la prima volta in Sicilia e replicando la presenza nella grandi città quali Roma, Torino, Milano e Amsterdam, durerà fino al 4 ottobre prossimo.

Oltre duecento i maestri gelatieri in gara coinvolti con altrettanti gusti originali che si avvicenderanno per quasi cento giorni di evento all’interno del Buontalenti, il primo laboratorio mobile da gelateria creato a vista per ammirare proprio la maestria dei gelatieri. Con questi numeri e con un calendario da aprile a ottobre 2015 il Gelato Festival, che è stato presentato oggi in Palazzo dal sindaco Dario Nardella, dal sottosegretario all’istruzione Gabriele Toccafondi, dal presidente Ice Riccardo Monti, dal direttore generale per la Politica Commerciale Internazionale del Ministero dello Sviluppo economico Amedeo Teti e dall’ideatore del Gelato Festival Gabriele Poli, si conferma la più importante vetrina per il gelato ‘made in Italy’.

“Il Gelato Festival incrocia Expo: inizia infatti alla vigilia dell’esposizione universale di Milano - ha detto il sindaco Dario Nardella - in un giorno straordinario per Firenze perché in programma c’è anche la Notte Bianca. Il gelato in questo caso è ambasciatore di Firenze e dell’Italia nel mondo nel settore del food, dell’educazione alimentare e della salute che è il fulcro dell’evento milanese”.

“Quest’anno abbiamo aggiunto la location della bellissima piazza del Carmine pedonalizzata e restituita ai cittadini - ha spiegato il sindaco - dove architettura e arte si coniugano con il gelato, che ha il pregio di unire la famiglia, per dare un bel tratto di dinamicità, divertimento e cultura all’Oltrarno”.

“Con Gelato Festival è nata la prima scuola di gelateria che si rivolge al grande pubblico. La cultura del gelato cresce grazie al nostro Festival - spiega Gabriele Poli, ideatore della manifestazione - nel 2014 in 15 mila hanno assistito ai corsi della scuola tenuti da oltre 200 relatori. L’obiettivo del 2015 è toccare quota 25 mila spettatori anche grazie ad esperti e maestri gelatieri capaci di attirare i tanti visitatori oltre che per gustare il gelato, anche per imparare a realizzarlo, a conoscerlo e ad abbinarlo a pietanze tradizionali”.

“Quest’anno più che mai - prosegue Poli - sarà il territorio il protagonista assoluto di Gelato Festival. In ogni tappa si esprimeranno i migliori maestri gelatieri della città in gara per creare gusti originali partendo dalla tradizione gastronomica di ciascuna zona e per esaltare più che mai peculiarità dei prodotti della filiera corta, ingredienti da riscoprire e unicità culinarie che fanno grande il nostro paese nel mondo. Keywords del Tour 2015 saranno qualità, freschezza, genuinità, tracciabilità, km 0”. Tra i gusti più stravaganti in gara: il parmigiano, l’olio d’oliva, la bottarga, i pomodori pachino e tanti altri.

Il Gelato Festival porta avanti il progetto ‘Imparare Facendo’ con gli istituti alberghieri per rendere il gelato sempre più protagonista nel percorso formativo degli studenti. Quest’anno la partnership con le scuole si è potenziata: saranno quasi 1000 gli studenti che in tutte le città d’Italia avranno la possibilità di lavorare fianco a fianco con i migliori maestri gelatieri per apprendere arte e tecnica della produzione del gelato di qualità, come una volta si faceva nelle botteghe artigiane.

La Mostra Internazionale di Gelato Artigianale di Longarone riconosciuta come la Fiera d’Italia più antica d’Italia del settore, la Fiera del Levante di Bari con il concorso tra gelatieri promosso dalla rivista specializzata PuntoIT, la competizione tra gelatieri ‘Di che gusto sei’ promosso a Pescara, l’evento ‘Terme Delice’ ad Abano Terme: sono solo alcuni degli eventi che si inseriscono per il 2015 nell’ambito di Gelato Festival come selezioni ufficiali per l’accesso dei gelatieri alla finale europea di Firenze (1 - 4 ottobre). Anche sul fronte della tutela del prodotto Gelato Festival ha stretto importanti accordi. Da segnalare in particolare quello con l’AIG, Associazione italiana gelatieri.

I Global sponsor di Gelato Festival 2015 - Nutella è il Gold Sponsor di tutto il tour: in tutte le tappe sarà possibile assaggiare il gelato al vero gusto di Nutella. Al Gelato Festival sarà presentato il nuovo gelato Amor, ispirato a una delle versioni dei celebri snack di casa Pernigotti AmorANDPleasure. Silver sponsor di tutto Gelato Festival 2015 è Clabo Group, azienda di Jesi, da pochi giorni quotata in Borsa e leader di mercato nel settore degli arredi per la ristorazione. Sponsor della manifestazione sono Bravo, partner ormai storico di Gelato Festival, azienda famosa per la produzione del Trittico e infine Gelco, nuovo partner per materie prime e semilavorati di alta qualità. Tutta la movimentazione del festival è affidata al partner tecnico A.L.H.A. Group. Infine in ogni città del Tour Gelato Festival potrà contare sulla presenza e il supporto di sponsor locali e partner territoriali.

Gelato Festival sarà una ghiotta occasione per coloro che arriveranno in Italia per visitare l’Expo di Milano anche grazie alla durata dei due eventi che da maggio andranno avanti fino a ottobre. In onore dell’Esposizione Internazionale Gelato Festival 2015 dedicherà un gusto ad hoc per Expo firmato dai direttori tecnici dell’evento Antonio Mezzalira e Giorgio Zanatta sarà un gusto a base di acqua e frutta per gli intolleranti al latte. Inoltre la creatività dei due maestri gelatieri si esprimerà con gusti originali e mai assaggiati dedicati ai personaggi famosi di ciascun territorio. Gelato Festival® è ambasciatore del gelato italiano, in questo percorso ha al proprio fianco Expo 2015, ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Ministero dello Sviluppo Economico e Unioncamere.

(Comune di Firenze, comunicato stampa 10 aprile 2015. Guarda la videoricetta: crema gelato all'olio d'oliva. Scopri le 10 migliori gelaterie artigianali della Toscana secondo ToscanaGo)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft