Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Cibo di strada: i 10 migliori posti della Toscana

Scopri i luoghi più indicati dove degustare lo streetfood, un modo molto caratteristico per degustare in maniera semplice, veloce e generalmente economica alcuni piatti tipici della cucina Toscana: dal lampredotto alla trippa, dalla porchetta al cartoccio di pesce fritto, dalla cecina viareggina ai panigacci della Lunigiana, fino ai dolci di strada come brigidini di Lamporecchio, cialde di Montecatini Terme e necci di farina di castagne.

Ecco i 10 migliori posti (baracchini fissi, località, postazioni mobili e ristoranti) dove mangiare il tipico cibo di strada in Toscana:

  • Brigidini: Montecatini Terme e Lamporecchio (Pistoia), oltre a molte sagre ed manifestazioni gastronomiche.

  • Cantucci di Prato: il posto migliore dove acquistarli è sicuramente il negozio di Antonio Mattei, il biscottificio nato nel 1858 nel quale è stata messa a punto la ricetta originale del "cantuccio di Prato" nel lontano 1859.

  • Cecina: Viareggio e Versilia.

  • Cialde: a Montecatini Terme (Pistoia) sono due i negozi storici che producono questo delizioso dolce toscano alle mandorle, Bargilli e Desideri.

  • Cinque e cinque: a Livorno nelle numerose "torterie" della città. Una delle migliori torte di ceci di Livorno noi l'abbiamo mangiata all'Antica Torteria (via del Cardinale, 24), ottimo localino da streetfodd e, ci hanno raccontato alcuni clienti nell'attesa, anche molto famosa a Livorno e meglio conosciuta come Torteria di Gagarin per la somiglianza dell'attuale titolare Salvatore Chiappa con l'astronauta russo.

  • Hamburger di carni selezionate: scopri nel nostro speciale Hamburger di qualità in Toscana dove trovare i migliori hamburger di chianina, cinta senese DOP, grigione della Val d'Orcia, mucco pisano, pollo della Val di Chiana, vitellone bianco dell'Appennino Centrale.

  • Lampredotto: il tipico cibo di strada fiorentino andrebbe mangiato esclusivamente a Firenze (noi lo abbiamo trovato delizioso per esempio da Sergio Pollini: angolo tra Via de' Macci e Borgo la Croce). Se proprio non potete andare a Firenze un ristorante molto interessante che propone il piatto si chiama Le zie del lampredotto e si trova a Pistoia, un altro è la Taverna del vin vino a Borgo a Buggiano (Pistoia).

  • Necci: zone di montagna della Toscana settentrionale (Garfagnana, montagna pistoiese, alta Versilia) e, nel periodo invernale, anche in molte sagre ed manifestazioni gastronomiche.

  • Ostriche: a Livorno l'Ostricaio, o "stuzzicheria di mare" come si autodefinisce, è un must con location stupenda proprio sul moletto dell'Ardenza. Locale molto piccolo in cui si mangia secondo noi troppo stretti a sedere è però ottimo per fritture di mare da asporto e ostriche da mangiare al volo!

  • Panigacci: nella zona della Lunigiana.

  • Pesce fritto nel cartoccio: Livorno (numerosi locali tipici come il famoso chiosco di Johnny Paranza nei pressi del Porto Mediceo e al Mercato Centrale Coperto più grande d'Europa, il famoso Mercato delle Vettovaglie dove ogni giorno viene servito il pescato del giorno a chilometri zero) e Viareggio (nella zona del porto dove finisce la passeggiata sul lungomare c'è ad esempio La Barchina Fish and Fried).

  • Porchetta: i venditori ambulanti di panini con la porchetta, detti popolarmente "porchettari", sono un po' ovunque in Toscana ed offrono ristoro soprattutto in città come Firenze o zone ad alta vocazione turistica come la Versilia dove potete trovarli aperti persino la notte all'uscita dalle discoteche.

Approfondisci la tua conoscenza del tipico cibo di strada toscano nel nostro speciale: Lo streetfood in Toscana.

(ToscanaGo, 21 febbraio 2015)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU