Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Opendata: Firenze primo comune italiano per trasparenza

On line i bilanci del Comune, dal 2004 al 2014, con entrate e uscite. Sul web, a disposizione di tutti, in maniera più precisa e facile del passato. È l’operazione ‘Open bilancio’, ulteriore tassello del portale open data (opendata.comune.fi.it) che permette ora anche di poter condividere grafici e analisi e confrontare i dati di Firenze con quelli di altri Comuni.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

«Proseguiamo nella nostra politica di massima trasparenza – ha commentato l’assessore al bilancio, all’innovazione tecnologica e ai sistemi informativi Lorenzo Perra – i dati sul bilancio erano online dal 2012, la nuova pagina ha una veste grafica rinnovata e più navigabile. Il nostro è il primo tra i Comuni italiani come quantità di dati resi disponibili agli utenti secondo la classifica nazionale della Presidenza del Consiglio www.dati.gov.it/content/infografica». Open Bilancio mostra la composizione delle entrate e delle spese (grafico a bolle) e il confronto tra un bilancio e un altro che l’ha preceduto: il preventivo di un anno con il consuntivo dell’anno precedente o il consuntivo con il preventivo dello stesso anno.

«Il confronto – ha spiegato l’assessore Perra – vuole dare la possibilità di cogliere in maniera sintetica ed accessibile la politica di bilancio adottata dalla nostra amministrazione, evidenziando le priorità e le scelte effettuate, quelle, cioè, che emergono dalle cifre: voci delle entrate e delle spese che vengono aumentate e quelle che vengono diminuite».

L’utente può selezionare qualunque anno nella linea del tempo e scegliere tra preventivo o consuntivo per fare analisi e confronti. Si può condividere via email o nei social network ogni singolo grafico, cifra o tabella.

Nelle sezioni delle entrate e delle spese c’è la possibilità di analizzare il dettaglio di ogni singola voce, cliccando sulla sottosezione ‘Andamento nel tempo e dettaglio’. La sezione ‘Indicatori’ poi, permette analisi più generali sull’andamento e la gestione del bilancio del Comune nel tempo.

«Questa iniziativa – ha concluso Perra - è in linea con l'iniziativa nazionale soldipubblici.gov.it sul tema dell'apertura dei dati di bilancio e di spesa della pubblica amministrazione e rappresenta una diversa e altrettanto interessante chiave di lettura dei dati di bilancio sia sul singolo Comune che, attraverso un confronto a parità di indicatori, tra diversi comuni italiani, il tutto tramite visualizzazioni grafiche interattive».

(Comune di Firenze, comunicato stampa 29 gennaio 2015)


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU