HotelTonight: trend estate 2014, prezzi in calo a Firenze

per le prenotazioni di hotel last-minute ha rilasciato oggi il suo primo Last-Minute Booking Report. Lo studio, basato sui dati raccolti dagli oltre 10.5 milioni di utenti mondiali di HotelTonight, mostra i trend di prenotazione di luglio e agosto e le previsioni sull’andamento dei prezzi per l’autunno.

Estate 2014: Tariffe in crescita per hotel a Roma mentre calano a Firenze - E’ Firenze la destinazione Europea che ha registrato la riduzione più consistente delle tariffe nell’estate 2014 rispetto alla precedente estate. In base a quanto emerso dallo studio, infatti, i prezzi per le prenotazioni last minute nel capoluogo toscano sono calati del 14% anno su anno. Trend opposto è stato registrato invece per Roma che ha visto un incremento medio delle tariffe per le prenotazioni last minute pari al 16%.

Stagione che vai prezzi che trovi - Le variazioni sulle tariffe delle stanze d’albergo prenotate last minute cambiano in funzione del mese non solo nelle località di mare e montagna ma anche nelle città d’arte. Il mese più conveniente per visitare Roma e Londra è gennaio, mentre Berlino e Parigi offrono prezzi più economici a febbraio e Madrid ad agosto. I viaggiatori parsimoniosi, invece, farebbero meglio a non soggiornare a Londra e Parigi in giugno e Roma, Berlino e Madrid in maggio per evitare di incappare nelle tariffe più elevate.

Gli italiani preferiscono il Last-Minute al Last-Second - Sebbene gli italiani abbiano dimostrato un crescente interesse per le prenotazioni con scarso anticipo, preferiscono evitare di riservare la propria stanza all’ultimo secondo. Dai dati del Last-Minute Booking Report di HotelTonight è infatti emerso che ben il 42% degli utenti italiani prenota la propria stanza entro mezzogiorno. Di gran lunga più ritardatari si rivelano Francesi e Inglesi che nel 25% dei casi sono soliti prenotare dopo le 19.00.

Consigli d’autunno per viaggi last minute - Durante la stagione autunnale, secondo i dati dello studio, Roma, Barcellona, Parigi e Dublino saranno le destinazioni europee più gettonate dai turisti internazionali. Per chi volesse prenotare con un occhio al portafoglio è interessante notare che secondo le previsioni a Edinburgo, Monaco, Madrid, Siviglia e Parigi ci saranno le migliori offerte con un abbassamento medio delle tariffe pari al 30-50%. Dalla seconda metà di novembre inoltre è previsto un calo medio dei prezzi pari al 15-35% rispetto alla media di settembre e ottobre.

(HotelTonight, comunicato stampa 2 settembre 2014)

PHOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA




ToscanaGo non è un'agenzia di viaggi o un tour operator: non ci occupiamo di prenotazioni alberghiere nè vendiamo o rivendiamo pacchetti turistici o altro.
ToscanaGo è un blog personale, non periodico, nel quale raccontiamo la Toscana in base alla nostra personale esperienza.

Chi siamo | Copyright | Informativa Privacy | Note legali | La tua pubblicità su ToscanaGo | ToscanaPedia 
Copyright ©ToscanaGo 2012-2020 - Tutti i diritti riservati - E' vietata qualsiasi riproduzione di fotografie e testi - Partita Iva 01809400474

Realizzazione Portale Turistico e di Informazione