Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Schermo dell'arte Film Festival 2014

Dal 12 al 16 novembre andrà in scena il cinema d'artista con anteprime, incontri, workshop: ecco alcune anticipazioni della VII edizione che si svolgerà presso il cinema Odeon e altre location della città di Firenze.

Il Focus on 2014 sarà dedicato a Hito Steyerl, tra le figure più significative del panorama artistico internazionale, il cui lavoro affronta la questione dell’utilizzo dei media e della rete nell’era della globalizzazione. Quattro i film in programma: Liquidity (2014), How Not To Be Seen. A Fucking Didactic Educational. Mov File (2013), Guards (2012), Abstract (2012). L'artista terrà inoltre una lecture/performance accompagnata dalla proiezione live d’immagini.

Nella sezione Cinema d’artista, sarà presentata la prima italiana di Apicula Enigma, poetico film di Marine Hugonnier nel quale l’artista francese, affascinata dal magico mondo delle api e della loro micro-utopica comunità di lavoro, cerca di mostrare come le immagini della natura possano venire rappresentate quali vere e proprie storie.

Tra i documentari in programma Art4Space in cui lo street-artist francese Invader, noto per aver creato dei personaggi ispirati al videogioco Space Invaders formati da piastrelle disposte a mosaico, spedisce uno dei suoi lavori nello spazio; il film candidato agli Oscar Cutie and the Boxer, racconto della caotica vita della coppia di artisti giapponesi Ushio Shinohara e Noriko “Cutie”, che vivono da outsiders a New York da oltre 40 anni; Ai Weiwei Evidence in cui Grit Lederer segue la visita a Pechino di Gereon Sievernich, direttore della Martin-Gropius Bau, per scegliere le opere dell'artista cinese che saranno successivamente esposte a Berlino nella sua grande personale aperta ad aprile 2014; Levitated Mass di Doug Pray sull'impresa dell’artista americano Michael Heizer che ha trasportato un gigantesco masso da una cava dell'Arizona fino al LACMA di Los Angeles, per realizzare l’omonima installazione all’ingresso del museo.

Villa Romana sarà una delle sedi della terza edizione di VISIO. European Workshop on Artists’ Moving Images, dove si potranno vedere i video realizzati dai 12 artisti under 35 che parteciperanno al workshop, selezionati in partnership con le maggiori Università, Accademie e Residenze per artisti europee, tra le quali Palais de Tokyo (Parigi), Royal College of Art (Londra), Universität der Künste (Berlino).

Infine sarà presentato in anteprima mondiale il film vincitore della IV edizione del Premio Lo schermo dell’arte 2013 The Mesh and the Circle degli artisti portoghesi Mariana Caló e Francisco Queimadela.

Lo schermo dell'arte Film Festival 2014 è incluso nella rassegna “50 giorni di cinema internazionale a Firenze” organizzata da FST Mediateca Toscana Film Commission.

Riceve il sostegno della Regione Toscana e dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze/OAC, Osservatorio per le Arti Contemporanee.

Si ringraziano per il loro contributo Cecchi e Golden View Open Bar.

(Schermo dell'arte, comunicato stampa 31 luglio 2014)

FOTO COPYRIGHT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Web Soft