Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Ristorante cinese Fulin a Firenze

A Firenze il must per la cucina cinese: materie prime ottime, creatività dello chef unita ad una meravigliosa riproduzione della tradizione, ambiente elegante e una carta dei vini di alta qualità (PREZZO €€€, VAI GOGO).

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO E GIANNI UGOLINI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Il ristorante Fulin è ricavato all'interno di un'antico palazzo di fine Ottocento, elegantemente ristrutturato dal fotografo Gianni Ugolini (che cura anche l'immagine del locale) con arredi raffinati e canne di bamboo, che si sviluppa su tre piani fino in cima alla meravigliosa terrazza che si affaccia su una Firenze dal sapore antico.

In cucina la brigata è guidata dai due chef titolari del Fulin, Francesco e Stefano Dai, cinesi che hanno scelto nomi tipicamente italiani per rinsaldare un forte legame tra la "loro" Cina (di cui portano avanti con orgoglio e dedizione la tradizione culinaria) e l'adottiva Italia.

La definizione di "luxury chinese experience" nella sua sintetica efficacia evocativa è quanto di più appropriato per descrivere Fulin, ristorante cinese di alta qualità che ha aperto da circa un anno a Firenze.

L'esperienza comincia già a partire dall'atmosfera sofisticata e densa di contaminazioni, dono della felice intuizione del proprietario (il fotografo Gianni Ugolini) di usare quale location gli ambienti di un palazzo fiorentino di fine '800 sito in Oltrarno.

Gli interni, infatti, ci hanno regalato squarci di Cina autentica (ben distanti dalla tradizionale immagine che siamo soliti associare ai ristoranti orientali) miscelando uno stile retrò a tratti minimal e riscaldati dalla luce calda e soffusa che filtra da un'ornamentale grata che ha delicatamente allietato la nostra degustazione.

Il ristorante si sviluppa su vari livelli, tra rami di ciliegio in fiore raffigurati sui muri, giochi di lampade e pannelli di vetro che riflettono luce sui mobili di pregio.

Di particolare interesse evidenziamo una struttura composta da un elegante semicerchio di canne di bambù (in grado di offrire la giusta intimità per un tavolo destinato alle occasioni speciali quali feste e ricorrenze), una suggestiva ed immensa sala riunioni totalmente appartata per chi desidera completa privacy e la terrazza dove poter piacevolmente trascorrere convivialità nelle giornate di sole.

L'accoglienza del personale cinese è stato impeccabile sia nella descrizione dei piatti, sia nell'abbinamento dei vini e nell'arte dell'ospitalità, declinata nella scelta dei tè più indicati per accompagnare il pasto.

Toscanago suggerisce, in particolare, i gustosissimi ravioli Marina, belli da vedere e buoni al palato, la tenerissima carne delle alette fulin, il filetto di maiale Guo Bao fritto all'agrodolce con zenzero e porro alla julienne e la ricca carrellata di dolci da Rugiada, dessert al latte con simi, sentore di cocco, mango e arancia a Biancaneve in cui predomina la freschissima papaya.

I prezzi sono accessibili e il nostro giudizio entusiasta vi suggerisce di concedervi questa imperdibile esperienza sensoriale.

Di seguito i piatti provati.

Raviolone artigianale con ripieno di manzo e tartufo.

Ravioli Marina. 5 ravioli artigianali con ripieni diversi (gamberi, capesante, filetto di pesce, un raviolo vegetale di stacco e poi l'intenso granchio reale).

Involtini caramella (ripieno di gamberi, Ma-ti, erba cipollina e zenzero).

Riso alla cantonese (riso con filetto di maiale alla cantonese, fagiolini, carote, uova ed erba cipollina).

Filetto alla cantonese (maiale marinato agli agrumi).

Calamari e gamberi al curry.

Dessert: Rugiada, un dolce soffice e leggero realizzato secondo un'antica ricetta della tradizione cantonese a base di latte con simi, mango, cocco e arancia.

Il conto, degustando alcuni piatti interamente e dividendone altri a metà, è di circa 55 euro a persona compreso di coperto, acqua, un calice di vino a testa, caffè e due bicchierini di un delizioso liquore cinese.

Il ristorante Fulin si trova in via Gianpaolo Orsini, n. 113/R (telefono: 055.684931 - Sito internet: www.fulin.it - Pagina Facebook).

(ToscanaGo, 22 febbraio 2017. Scopri i ristoranti a Firenze e dintorni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Provati da ToscanaGo: legenda voti


I ristoranti Provati da ToscanaGo sono quelli nei quali abbiamo trovato prodotti di qualità, locali o comunque tipici/dop/presidi slow food. I prezzi indicativi vanno da (20-25 euro a persona) a €€€€€ (oltre 100 euro a persona) in base alla fascia di prezzo e da GO a GOGOGOGOGO in base a quanto vale la pena andare a provare un posto. ATTENZIONE: un singolo GO non significa insufficiente, tutti i posti da noi segnalati valgono almeno un bel 7 in pagella e chi merita meno non sarà mai inserito tra i Provati da ToscanaGo:
GO: 7
GOGO: 8
GOGOGO: 9
GOGOGOGO: 10
GOGOGOGOGO: 10 e lode

Notizie collegate

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU

Sagre e feste di paese in Toscana