Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Antiquaria

Prossima edizione: sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 2017. Ogni prima domenica del mese e sabato precedente le principali strade e piazze del centro storico di Arezzo ospitano quella che è a tutti gli effetti la più bella, la più antica e la più grande manifestazione fieristica all'aperto relativa al mondo dell'antiquariato: la Fiera Antiquaria di Arezzo.

  • Prossima edizione: sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 2017.

Fotografie gentilmente concesse dal Comune di Arezzo.

La Fiera Antiquaria di Arezzo è nata nel 1968, la prima sul territorio nazionale, e da quarantotto anni ininterrotti, ogni prima domenica del mese e sabato precedente, in Piazza Grande e nelle vie del centro storico cittadino, presenta al pubblico, ai collezionisti e agli amanti del genere una grande quantità di oggetti che costituiscono la storia e l’identità della nostra civiltà, regalando ad appassionati e addetti ai lavori il piacere della trouvaille, ovvero la scoperta e la ricerca del pezzo raro o curioso.

In questi ultimi anni, la Fiera Antiquaria ha proposto una nuova immagine di sé, più al passo con i tempi e si è proposta con attenzione ad un pubblico non solo nazionale ma anche internazionale, intercettandolo con vari mezzi mediatici e favorendo la diffusione della sua immagine anche in luoghi di accoglienza turistica, oltre che nella circuitazione culturale.

Quasi quattrocento espositori, provenienti da ogni parte d’Italia, propongono a migliaia di visitatori i loro oggetti d’arte, mobili, gioielli e bijoux, orologi, libri e stampe antiche, strumenti scientifici e musicali, giocattoli, biancheria d’antan e ogni tipo di collezionismo.

A seguito di una riforma interna la Fiera Antiquaria ha aperto i suoi banchi anche ai settori del modernariato, del vintage e dell’artigianato di qualità, mantenendo – tuttavia – l’attenzione costante alla autenticità e alla pertinenza della merce proposta. Da sempre la Fiera Antiquaria di Arezzo è ed è considerata la ‘più grande e la più bella’ tra i mercati antiquari all’aperto grazie anche allo straordinario contesto storico e architettonico in cui si svolge: la nostra sfida, con l’impegno costante di tutti, è che possa continuare ad essere tale per gli anni a venire.

Ogni prima domenica di settembre la Fiera Antiquaria si svolge in concomitanza con l’edizione della Giostra del Saracino dedicata alla Madonna del Conforto. Per fare spazio alla “lizza” su cui si sfideranno i cavalieri dei quattro Quartieri, la Fiera lascia Piazza Grande per trasferirsi nella parte più alta della città di Arezzo, al “Prato”, storico giardino ottocentesco adiacente al Duomo e alla Fortezza Medicea.

Indirizzi utili: il sito della Fiera (www.fieraantiquaria.org) e le pagine su Facebook (www.facebook.com/fierantiquariadiarezzo) e su Twitter (twitter.com/FieraAntArezzo).

(Comune di Arezzo, comunicato stampa)


ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trova il video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Arezzo

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU