Contenuto Principale

Fumetti: Varchi Comics 2013 rende omaggio a Zagor

Presentata in Consiglio regionale la IV edizione del Festival del fumetto e del fantasy che si terrà a Montevarchi il 23 e 24 marzo. Il consigliere regionale Enzo Brogi: “Il fumetto è uno strumento per interpretare l’attualità ma anche una forma d’arte di grande spessore culturale”.

Condividi

Firenze – ”Sono contento che anche quest’anno il fumetto torni ad animare la vita culturale di Montevarchi. Negli ultimi tempi il fumetto è diventato sempre più, in tutti i mezzi di comunicazione, strumento per interpretare, criticare o indagare la realtà. E sempre più ha assunto uno spessore culturale che ne fa una delle forme d’arte per eccellenza accanto alla scrittura, alla pittura, al cinema e alla musica”. Lo ha detto il consigliere regionale Enzo Brogi (Pd) aprendo la conferenza stampa di presentazione della IV edizione di “Varchi Comics. Fiera del fumetto e del fantasy”, in programma sabato 23 e domenica 24 marzo nello scenario del Palasport di Montevarchi.

L’appuntamento più importante della manifestazione, dove saranno presenti una quarantina di espositori che giungono un po’ da tutta Italia, è l’incontro con gli sceneggiatori e i disegnatori di Zagor, il fumetto della Bonelli che apparve per la prima volta nel 1961. Ad organizzare l’evento è “Varchi Comics”, una costola del Circolo numismatico e filatelico “Benedetto Varchi” di Montevarchi. “La passione e l'amore per il fumetto quest'anno ha prodotto un'edizione ancora più ricca di incontri, in particolare quello con gli sceneggiatori e disegnatori di Zagor: Marcello Mangiantini, Antonio Zamberletti, Mauro Laurenti, Jacopo Rauch per un confronto ricco di aneddoti, anticipazioni e considerazioni sulla cinquantennale storia del re di Darkwood”, hanno spiegato gli organizzatori Daniele Mafucci e Elisa Orbi. Accanto a questo, mostre, mercatini e una serie di eventi che concentrano l’attenzione sul Fantasy con tornei di Magic yu-ghi-oh e Warhammer e sfilata di cosplay.

Gli organizzatori, inoltre, hanno ricordato che sarà presente un ufficio distaccato di Poste Italiane con annullo speciale emesso in occasione della manifestazione. Sempre in occasione della manifestazione è stata prodotta una pubblicazione di circa 70 pagine contenente interviste e biografie di maestri del fumetto erotico (Manara, Baldazzini, Nizzoli, Giardino) e di nuovi autori locali. “Comunque il messaggio che ‘Varchi Comics’ vuole trasmettere è che il fumetto è passione ed è parte integrante della cultura senza se e senza ma”, ha concluso Mafucci.

(Consiglio Regionale Toscana, comunicato stampa 15 marzo 2013, n. 242)


Una passata edizione del Varchi Comics:

ToscanaGo declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina visualizza semplicemente.

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Info Provincia di Arezzo

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU