Contenuto Principale
Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Romanian Russian Spanish

Enologia: ad Arezzo apre la casa del vino

vinoGiovedì 4 giugno 2015 è stata inaugurato l'innovativo progetto di Strada del Vino Terre di Arezzo in via Ricasoli 36: i vini aretini diventano protagonisti indiscussi per dinamici convivi, confronti, degustazioni e sfide sempre nuove tutte da gustare.

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

E' arrivato il grande giorno. Giovedì 4 Giugno 2015 è stata inaugurata la Casa del Vino ad Arezzo in via Ricasoli 36: i vini aretini diventano protagonisti indiscussi per dinamici convivi, confronti, degustazioni e sfide sempre nuove tutte da gustare.

“L'idea è stata quella di creare un punto di accoglienza principalmente rivolto ai turisti, pur non escludendo l'aretino interessato – spiega Cristiano Cini, presidente di Strada del Vino - L'uso dei locali avrà una triplice funzionalità: info-point sulle produzioni enogastronomiche territoriali (funzionerà contemporaneamente da centro di documentazione e da corner di benvenuto per i turisti che arrivano ad Arezzo); luogo dove conoscere, degustare e acquistare i vini del territorio; luogo d’incontro e delle esperienze: degustazioni guidate e non, laboratori sensoriali, presentazione di libri, di prodotti, di eventi (legati alle eccellenze locali)”.

Da subito la Casa del Vino si presenta ai clienti attraverso un forte legame col territorio. Fondamentale e significativo il supporto e la fiducia riposta nel progetto da Provincia di Arezzo.

“Tutto questo è frutto di un lavoro che è partito 15 anni fa, - afferma Roberto Vasai, presidente della Provincia di Arezzo - e oggi sono particolarmente orgoglioso e contento, di essere tra i promotori. La Casa del Vino è frutto e sintesi di un percorso che la Provincia ha intrapreso negli anni insieme ad Ais, all'Ass. Cuochi ed ai produttori ma oggi, sono proprio quest'ultimi che voglio ringraziare per aver creduto e partecipato alla nascita della Casa del Vino. La promozione dell'eccellenza del vino, vede unite più forze e grazie all'impegno di tutti siamo riusciti a tenere duro in un momento difficile a livello economico. Il vino diventa il motore pulsante di questa significativa iniziativa e di questo grande territorio.”

Diciotto le aziende protagoniste e rappresentanti tutte le vallate provinciali.

Per la Valdichiana: Az. Agr. Riccardo Baracchi (Cortona), Az. Agr. Buccelletti Winery (Castiglion Fiorentino), Agr. Fabbriche Palma (Lucignano), Az. Agr. San Luciano (Monte San Savino), Soc. Agr. Tunia (Civitella in Val di Chiana), Fabrizio Dionisio (Cortona); per il Valdarno: Il Borro (San Giustino Valdarno), Fattoria Casabianca (Bucine), Az. Agr. Poggi del Chianti (Cavriglia), Tenuta Sette Ponti (Castiglion Fibocchi), Tenuta San Jacopo (Cavriglia), Tenuta Vitereta (Laterina), Tiberio Wine (La Penna Terranuova Bracciolini); per Arezzo: Az. Agr. Villa La Ripa, Podere di Pomaio, Fattoria Il Muro, Az. Agr. Casini Giancarlo; per il Casentino: Az. Agr. Ornina (Castel Focognano).

“Voglio esprimere un particolare ringraziamento a tutti i viticoltori – dichiara Andrea Sereni, presidente della Camera di Commercio di Arezzo – che negli anni hanno fatto un grandissimo passo avanti, con produzioni di grandi qualità; e quando anche gli enti pubblici ci mettono la volontà politica si riesce a realizzare insieme un progetto ambizoso come questo.”

La Casa del Vino sarà anche uno spazio a disposizione delle aziende che intendono promuoversi: già pronto il ricco calendario di iniziative che accompagneranno gli eno-appassionati fino all'autunno.

Importanti i partner del progetto: l'innovativo utilizzo di Wine Dispenser utilizzabili con card ricaricabili per vino al bicchiere e per olio firmati Wineplease Cioncolini e la linea di calici in vetro della prestigiosa Industria Vetraria Valdarnese IVV.

Già avviata, inoltre, un'importante collaborazione con il Centro Guide Arezzo con percorsi di degustazione per creare l’itinerario più adatto alle esigenze del turista. La Casa del Vino sarà aperta dal giovedì alla domenica in orario 11,30 – 17,30. Info: www.stradadelvino.arezzo.it

(Provincia di Arezzo, comunicato stampa 4 giugno 2015)

FOTO COPYRIGHT TOSCANAGO © RIPRODUZIONE RISERVATA

Web Soft
Ricerca / Colonna destra

Notizie collegate

Info Provincia di Arezzo

CONDIVIDI L'ARTICOLO SU

SEGUICI SU